Incidente mortale a Borgo Sabotino: la vittima è Pietro Ietto di Nettuno

Incidente mortale a Borgo Sabotino, in via Alta. A perdere la vita un ragazzo di 28 anni. L’auto su cui si trovava, una Mercedes Classe C, è uscita di strada in seguito ad una violenta sbandata e si è ribaltata diverse volte. Il ragazzo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo ed è morto probabilmente in seguito all’impatto. E’ accaduto ieri pomeriggio, martedì 28 maggio 2019, alle 17:00 circa. A perdere la vita Pietro Ietto, 28 anni di Nettuno.

La scena che si sono trovati di fronte i soccorritori era di quelle atroci, ogni tentativo di rianimazione era inutile. Un incidente che si è consumata sotto gli occhi atterriti di un passante, un automobilista che ha visto il corpo del giovane volare fuori strada dopo essere stato sbalzato dall’abitacolo: il testimone si è affrettato ad allertare i soccorsi, ma il 28enne è morto sul colpo, la sua ricostruzione poi si è rivelata utile per confermare quanto emerso con i riscontri tecnici. Sul posto, oltre agli operatori sanitari del 118, sono intervenuti gli Agenti della Polizia Stradale di Latina e i Vigili del Fuoco.