Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Maggio 2021

Pubblicato il

Infastidito dai lavori vicino casa minaccia operai con coltello

di Redazione

E' accaduto a Prossedi (Latina): un 62enne ha minacciato gli operai con un coltello lungo di 23 cm, venendo disarmato e messo in fuga

Nella giornata di ieri, a Prossedi i Carabinieri della locale Stazione hanno identificato e deferito all’A.G. in stato di libertà un 62enne ritenuto responsabile  di esercizio arbitrario delle proprie ragioni, minacce e  tentate lesioni personali. L’uomo, infastidito dai rumori provenienti dall’abitazione adiacente alla sua, aveva minacciato di morte con un coltello da cucina alcuni operai impegnati nei lavori di ristrutturazione di un immobile, venendo da questi disarmato e costretto alla fuga.  Il coltello, della lunghezza complessiva di 23 centimetri, è stato sottoposto a sequestro dai militari dell’Arma intervenuti sul posto.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento