Vuoi la tua pubblicità qui?
11 Maggio 2021

Pubblicato il

Insinna, sono “Affari Tuoi”: animalisti in protesta

di Redazione

Un gufo in studio: l'associazione Lav sporge denuncia alla Procura di Roma

Negli ultimi giorni il rapporto della Rai con gli animali non è propriamente idilliaco. Dopo le polemiche sul maiale portato in studio in occasione della puntata di Che Tempo che fa dello scorso 8 dicembre da Luciana Littizzetto, finita ieri nel registro degli indagati per maltrattamento di animali, quasi contemporaneamente è scoppiato un caso analogo che vede coinvolto Flavio Insinna.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'attore e presentatore romano è finito nel mirino dell'associazione animalista Lav per aver portato un gufo reale incatenato in studio durante la puntata di Affari Tuoi dello scorso 20 ottobre. Lav ha denunciato il caso alla Procura di Roma, sostenendo che è stata commessa una violazione del Codice Penale per maltrattamento di animale e chiedendo l'affidamento del gufo a un Centro di Recupero. "E’ incredibile – sostiene l'associazione animalista – che si metta alla berlina un essere vivente, con un messaggio ridicolizzante, innanzitutto per chi lo propone, in barba alle normative di tutela di una specie, peraltro particolarmente protetta. Il presidente Rai Anna Maria Tarantola e il direttore di RaiUno Giancarlo Leone blocchino subito questa partecipazione da parte di un privato sul quale chiediamo l’apertura di un’inchiesta del Corpo Forestale dello Stato, e permettano a veterinari indipendenti, non pagati dalla Rai, di tutelare davvero l’animale e porlo in salvo".

Adesso sarà interessante vedere come si svilupperà la polemica e in che modo la Rai intende replicare.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento