25 Ottobre 2021

Pubblicato il

Inter – Roma 1 a 1: ormai è bagarre per la Champions

di Redazione
Inter-Roma, partita dal sapore di uno spareggio Champions. Spalletti si affida a Icardi, mentre Di Francesco punta tutto sul tridente

Inter-Roma, partita dal sapore di uno spareggio Champions. Spalletti si affida  soprattutto a Icardi, supportato dal trio Candreva, Borja Valero e Perisic, mentre Di Francesco punta tutto sul tridente Gerson-Dzeko-El Shaarawy. Atteso ritorno di Nainggolan, dopo le polemiche per le intemperanze di fine anno, e la Roma sa che per giocare concentrata dovrà scrollarsi di dosso lo stress per le voci di mercato che vedono il Ninja e Dzeko corteggiati rispettivamente dalla Cina e dal Chelsea. Si gioca a ritmi altissimi con la Roma che corre e porta la difesa quasi a centrocampo per pressare alta, mentre Di Francesco azzecca la posizione di Nainggolan a centrocampo ad affiancare Pellegrini e Strootman. Dopo un paio di occasioni non realizzate dall'Inter al 32' rilancio di Alisson, con Santon che sbaglia l'intervento difensivo e lascia via libera a El Shaarawy, che non fa come Schick, e supera l'uscita del portiere dell’Inter Handanovic con un fantastico pallonetto. Roma avanti 1a 0!

Vuoi la tua pubblicità qui?

La ripresa vede la Roma, che ha corso tantissimo nel primo tempo, tirare un po' il fiato, anche se continua a pressare alto e a confondere con scambi di posizione i giocatori di Spalletti. Inevitabilmente la squadra giallorossa arretra il suo baricentro e l'Inter ne approfitta aumentando d'intensità, fino ad arrivare al 74'con  Perisic che entra in area e crossa sul secondo palo per Icardi che prova col sinistro, ma trova il portiere brasiliano della Roma che devia sul palo. La Roma passa con la difesa a tre con Bruno Peres al posto di Gerson e l'inter ci prova con più convinzione, trovando la rete del pareggio all'86' con Vecino, che insacca di testa alla sinistra di Alisson. La partita non ha più nulla da dire e a questo punto diventa bagarre per la Champions, con l'Inter che tiene lontana la Roma che però dovrà recuperare mercoledi 24 gennaio alle 20.45 la partita con la Sampdoria, e la classifica recita: Napoli 54, Juventus 50,  Lazio e Inter 43 e Roma 40.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo