10 Agosto 2020

Pubblicato il

Investire in azioni Finmeccanica conviene? Ecco come fare

di Redazione

Investire in azioni Finmeccanica, oggi Leonardo, sembra ancora essere un’ottima idea perchè il titolo oggi pare essersi ben stabilizzato

Borsa, azioni
Borsa, azioni

In un contesto finanziario dominato dall’emergenza Coronavirus l’attenzione verso il comparto azionario è davvero molto alta. Quali sono i titoli che possono garantire le migliori perfomance nel medio periodo a Piazza Affari? Per rispondere a questa domanda non possiamo che analizzare le aziende più importanti quotate sulla borsa di Milano e, una di queste è senz’altro Finmeccanica. Non a caso gli specialisti di tradingonlinebroker.com hanno realizzato una guida che spiega come investire in azioni Finmeccanica e se l’operazione risulta essere conveniente. Per prima cosa è bene sottolineare che oggi il titolo è negoziabile con il nome di Leonardo S.p.A.

Dal 2016, infatti, l’azienda ha assunto il nome di Leonardo – Finmeccanica per agevolare gli utenti nella transizione alla nuova ragione sociale, così da risultare ancora fino a giugno 2017 facilmente riconducibile al suo nome originale.

Finmeccanica e Leonardo S.p.a.

Leonardo S.p.A. è una delle principali aziende italiane impegnate nel settore della difesa, della sicurezza e dell’aerospazio. Opera in tutto il mondo ma la sede legale è in Italia e tra i maggiori azionisti figura il Ministero della Difesa e della Finanza che detiene oltre il 30% delle quote societarie.

Investire in azioni Finmeccanica, oggi Leonardo, sembra ancora essere un’ottima idea perchè il titolo, nonostante il cambio di nome e dirigenti (fino al 2017 l’amministratore delegato della società era Mauro Moretti, a cui poi è succeduto Alessandro Profumo), dopo un primo periodo di incertezze oggi sembra essersi ben stabilizzato e questo sembra essere l’anno giusto per una solida crescita.

Il business plan messo in atto dal nuovo amministratore delegato infatti, per il periodo 2018 – 2022, punta ad un processo di trasformazione dell’azienda che vuole ottimizzare il modello operativo, con maggiore concentrazione sul cliente, controllo dei costi e investimenti per lo sviluppo.

Inoltre, si tratta di un titolo storico. Dal 1993 la società è quotata alla Borsa Italiana come componenti degli indici FTSE MIB e Dow Jones.

Come investire in azioni Finmeccanica – Leonardo S.p.A.: trading online e broker

Il miglior modo per investire in azioni Leonardo è facendo trading online, grazie al supporto dei broker CFD.

Il titolo pare avere raggiunto una buona stabilità attualmente, pertanto si tratta di un asset poco volatile ed è un’ottima idea inserirlo in portafoglio controbilanciandolo con asset più volatili come forex e criptovalute.

È bene sapere che fino a poco tempo fa investire in borsa le azioni Finmeccanica era possibile solo in maniera tradizionale, recandosi presso un istituto di credito e affidandosi all’intermediazione di un consulente finanziario per acquistare i titoli.

Azioni Finmeccanica: il trend del titolo

Le operazioni consentite, quindi, erano solo quelle di acquisto e vendita e i guadagni erano possibili solo dai dividendi dell’azienda se il fatturato aumentava, o dalla vendita delle azioni a prezzo maggiore rispetto a quello d’acquisto.

Oltre al costo delle commissioni da devolvere all’intermediario, che pesa inevitabilmente sul guadagno effettivo, se il titolo segue un trend al ribasso ci si dovrà rassegnare all’idea di aver fatto un cattivo investimento e di aver buttato al vento il denaro.

Discorso totalmente diverso, invece, con il trading online che, da quando ha fatto capolino nelle case degli utenti, ha spalancato le porte degli investimenti a tutti offrendo molte più possibilità di guadagno.

L’efficacia del Trading online

Con il trading online è possibile negoziare beni finanziari attraverso la rete, servendosi di una connessione internet e di un dispositivo elettronico come pc e smartphone.

I consulenti sono sostituiti dai broker, intermediari virtuali che mettono in comunicazione i traders e i mercati attraverso una piattaforma digitale multifunzione.

In questo modo, gli investitori possono operare in prima persona e con consapevolezza, diventando i protagonisti di questa attività che giorno dopo giorno attrae migliaia di utenti per le potenzialità che ha.

Investire in azioni Finmeccanica – Leonardo

Con il trading CFD è possibile investire in azioni Finmeccanica – Leonardo anche se non si hanno a disposizione importanti somme di denaro da destinare alle operazioni, poiché con i CFD non è necessario acquistare il titolo per negoziarlo sui mercati.

I Contracts for Difference (CFD) sono degli strumenti derivati (disponibili solo con i broker del trading online) che simulano il valore dell’asset sottostante e attraverso i quali è possibile eseguire operazioni di speculazione sul valore del titolo senza doverlo necessariamente possedere.

In questo modo il guadagno è dato dalla differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita ed è possibile trarne profitto sia se il valore cresce o se risulta in calo, l’importante è  azzeccare il giusto andamento.

I migliori broker per investire in azioni Finmeccanica (Leonardo S.p.A.)

Chiunque voglia investire in azioni Finmeccanica con il trading online è bene che si dedichi preventivamente alla scelta del broker CFD più adatto alle proprie necessità perché è importante riconoscere che non tutti i broker sono uguali e adeguati ad ogni circostanza.

Il primo passo è sempre quello di essere certi di rivolgersi a broker validi e affidabili, per questo motivo è necessario controllare che la piattaforma scelta sia regolamentata e disponga delle licenze rilasciate dagli organi di controllo finanziari che la autorizzano ad operare legalmente.

Questo passaggio è indispensabile se si vuole evitare di imbattersi in truffe e in falsi broker con intento fraudolento.

In base alle proprie esigenze

Successivamente, la scelta della piattaforma più adatta deve essere effettuata sulla base delle proprie esigenze.

Chi è alle prime armi avrà bisogno di un broker che fornisca maggiore supporto soprattutto nelle fasi iniziali di investimento e che metta a disposizione una piattaforma dall’utilizzo semplice e intuitivo, mentre i professionisti potrebbero orientarsi verso piattaforme più complesse ma altamente performanti, che offrano strumenti più sofisticati e accurati.

Di seguito vediamo uno dei migliori broker CFD, scelto per affidabilità e strumenti offerti, con cui fare del trading di successo.

Investire in azioni Finmeccanica con eToro

Questo è uno dei broker più amati da principianti e professionisti, che si è distinto negli anni per affidabilità ed efficienza e oggi conta all’attivo oltre 14 milioni di investitori.

La sua affidabilità è comprovata da numerose licenze rilasciate da diversi enti di controllo che fanno sì che il broker possa operare praticamente in tutto il mondo.

Per cominciare ad investire con eToro è sufficiente versare la somma minima di 200 euro sul conto deposito, ma il broker offre a tutti i suoi iscritti la possibilità di usufruire di un conto demo gratuito e illimitato con cui fare simulazione di trading.

Il denaro presente sul conto demo, infatti, è virtuale e pertanto permette di esercitarsi con il trading sui mercati reali senza rischiare un solo euro.

Infine, il conto virtuale rimane attivo anche dopo aver eseguito il primo deposito sul conto live ed è fruibile in qualsiasi momento dal proprio profilo trader, magari per sperimentare nuove mosse e strategie prima di lanciarsi sul mercato.

Ma i vantaggi di eToro non finiscono qui. Il broker ha conquistato una fama incomparabile grazie al rilascio di due servizi molto amati dai traders: social e copy trading.

Con il social trading è riuscito a creare un vero e proprio social network del trading, dove gli utenti possono fare rete e seguire i profili più interessanti, scambiarsi consigli e strategie.

Il copy trading invece è lo strumento adatto per i principianti che vogliono “rubare gli strumenti del mestiere” ai professionisti e al tempo stesso portare a casa dei primi guadagni.

Con pochi click, gli utenti alle prime armi possono letteralmente copiare le operazioni dei trader esperti scelti in base ad alcuni parametri, e fare del trading automatico.

In questo modo si garantiscono dei profitti in percentuale ma, soprattutto, dell’ottima formazione indiretta.

 

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi