Vuoi la tua pubblicità qui?
14 Luglio 2020

Pubblicato il

Italia e Cina insieme per la formazione professionale

di Redazione

L'accordo riguarda in particolare il settore Automotive e prevede l'invio in Cina di insegnanti italiani

E' stato siglato, nei giorni scorsi a Roma, un accordo di collaborazione tra il Centro di Formazione Professionale "Teresa Gerini" di Roma e l'Istituto Professionale di Changshan, situato nella omonima contea della Repubblica Popolare Cinese.

La firma è avvenuta presso la Sala Liri della Regione Lazio alla presenza dell'Assessore alle Politiche Sociali Rita Visini, i vertici del Centro Nazionale Opere Salesiane don Enrico Peretti, don Mario Tonini e don Stefano Aspettati, con il Direttore generale del Lazio Fabrizio Tosti.

Nutrita la delegazione cinese, erano presenti, infatti, autorità del governo tra i quali Jie Zhengdong, Vice sindaco di Changshan, Hong Yonghai, Direttore Ufficio Educazione (l’equivalente del nostro Ministero dell’Istruzione) e il preside della scuola di Changshan, dottor Fu Shuilu, che ha firmato l'accordo con il direttore dell’Istituto Teresa Gerini, Davide Sabatini.

L'accordo riguarda in particolare il settore Automotive e prevede l'invio in Cina di insegnanti italiani in grado di trasmettere le competenze e le modalità operative in uso presso i centri di formazione professionale salesiani ai colleghi cinesi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'obiettivo della scuola cinese è quello di preparare i propri giovani ad un mercato del lavoro in notevole espansione, dato che in questo periodo in Cina il mercato dell'auto è in notevole espansione e soffre di una carenza di giovani tecnici autoriparatori in grado di fronteggiare il numero crescente di autoveicoli in circolazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Questo accordo va a sottolineare ulteriormente le competenze e le capacità della tradizione italiana nel campo della formazione professionale, tanto da arrivare a “fare scuola” nella Repubblica Popolare.

Per il Centro di Formazione Professionale "Teresa Gerini", scuola storica della Capitale, si tratta di una ulteriore legittimazione del proprio primato nel campo della Formazione Professionale in particolare nel settore Automotive, il cui referente nazionale è Matteo D’Andrea. 

La delegazione cinese è rimasta, inoltre, favorevolmente impressionata dalle strutture salesiane dedicate alla formazione professionale e dopo Roma, la visita è continuata presso il centro di formazione professionale di San Zeno a Verona.   

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi