Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Ottobre 2020

Pubblicato il

Italian Horror Fest 2013

di Redazione

I fratelli Antonio e Pupi Avati sabato a Nettuno per la giornata conclusiva dell’Italian Horror Fest

Dopo le straordinarie serate che hanno registrato il tutto esaurito per la presenza di altrettanti registi di enorme fama come Dario Argento, Tom Savini, Umberto Lenzi, Sergio Martino, Ivan Zuccon e Enzo Castellari, il Festival di Nettuno si chiude con il duo più prestigioso del cinema italiano: i fratelli Antonio e Pupi Avati. L’appuntamento è per sabato 7 settembre all’Arena ProLoco. Ieri intanto l’anteprima europea di “Sharknado” ha registrato il tutto esaurito!

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nettuno dunque è la capitale italiana dell’Horror con un Festival che sta radunando da oltre una settimana i nomi tra i più illustri del cinema di settore. Dopo il botto iniziale con Dario Argento e Tom Savini, in questa due giorni finale sono attesi nomi altrettanto altisonanti. La curiosità innanzitutto è stata ripagata in pieno e ieri notte: per l’anteprima europea del film “Sharknado”, il film cult che negli Stati Uniti ha riscosso enorme successo, nonostante l’orario proibitivo è stato registrato il tutto esaurito. Il film è stato proiettato presso l’Arena ProLoco alle 00.40 ma nessuno ha lasciato la platea gustandosi uno degli ultimi cult di un mercato americano che non smette di creare nuovi fenomeni. L’ultimo è appunto Anthony C. Ferrante, che ha diretto Sharknado e che ieri notte è stato raggiunto in diretta audiovideo skype dal Direttore Artistico dell’Horror Fest, Luigi Pastore: “Non sono mai stato in Italia – ha spiegato lo stesso Ferrante – ma ho visto dov’è Nettuno, spero di poter venire presto. L’idea di Sharknado è nata due anni fa a seguito di un mio lavoro e con un budget tra il milione e i due milioni di dollari abbiamo fatto un film che sono contento: ha raggiunto risultati inaspettati. Oggi se fai un film su Zombie e Vampiri nessuno ci crede, ma dopo questo film molte persone sono convinte che gli squali possano volare tra i tornado. Incredibile!”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Stasera dunque il giorno finale del Festival e per l’appuntamento finale due ospiti di grande importanza: i fratelli Antonio e Pupi Avati. Due autentici colossi del cinema italiano a Nettuno per un Festival che ha riscosso un enorme successo di pubblico.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento