Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Novembre 2020

Pubblicato il

L’estate a Ponza: anche pattinaggio su ghiaccio

di Redazione

È il cartello dell'estate di Ponza 2013 presentato a Roma dal sindaco dell'isola, Piero Vigorelli

Venticinque eventi spalmati in sessanta date. Da giugno a settembre. Tutti gratuiti. Letteratura, teatro, attualita' ma anche giochi per bambini, gastronomia e musica. È il cartello dell'estate di Ponza 2013 presentato a Roma dal sindaco dell'isola, Piero Vigorelli. "Questo e' un anno durissimo per colpa della crisi- ha spiegato Vigorelli- l'anno scorso e' stato salvato perche' la gente ha rotto il salvadanaio, ma quest'anno non sara' cosi' e quindi abbiamo pensato che chi viene a Ponza deve restare ammirato, ma deve anche essere voglioso di tornare. Per la prima volta saranno aperti al pubblico tutti i siti archeologici, Ponza ha reperti non solo romani ma anche fenici".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tante le novita': "Intanto tutti questi appuntamenti Ponza non li aveva mai avuti in 10 anni- ha sottolineato Vigorelli- Piu' della meta' degli spettacoli saranno fatti da ponzesi, ci saranno tre parchi gioco per i bambini e anche la pista di pattinaggio sul ghiaccio nell'incantevole scenario di Chiaia di Luna. Serviva una svolta per fare rinascere Ponza e fare dimenticare il passato". Ospiti degli appuntamenti di attualita' curati da Gianluigi Nuzzi e David Parenzo ci saranno Gianroberto Casaleggio, il guru del M5S, i magistrati Nino di Matteo e Giancarlo Capaldo, e ancora Niccolo' Pollari e Luigi Bisignani.

Il tutto a un costo per l'amministrazione di "90 mila euro- ha aggiunto il sindaco- Cioe' gli introiti della tassa di sbarco dell'anno scorso. Quando sono arrivato ho trovato fatture non pagate dal 2001 e una situazione al limite del dissesto. In un anno abbiamo risolto tutto. Tutti coloro che stanno venendo a lavorare per il Comune di Ponza sono laureati, non conoscono l'isola, non hanno interessi familiari qui e quindi possono agire in completa liberta' e legalita'". Vigorelli non ha risparmiato delle critiche legate alle difficolta' per raggiungere l'isola: "È scandaloso il costo eccessivo dei biglietti dei trasporti e che Laziomar sia lo societa' che e'.

Per fortuna a breve verranno aperte le buste e finalmente la compagnia di navigazione sara' gestita da privati capaci e non da chi, come il predecessore, non era in grado nemmeno di occuparsi di un campo di patate ed era stato messo li' solo perché trombato della lista Polverini". Le iniziative del Comune di Ponza per i suoi turisti non finiranno con l'estate: "In autunno apriremo il museo- ha concluso Vigorelli- non ce l'abbiamo fatta prima per colpa della burocrazia". 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento