Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Maggio 2021

Pubblicato il

L’ex M5S Grancio: “Roma va a rotoli e l’unica certezza è lo stadio…”

di Redazione

Cristina Grancio fu espulsa dal M5S per la sua contrarietà al progetto dello stadio della Roma a Tor di Valle

"L'anticorpo ce lo avevate dentro la maggioranza e ci avete messo tre ore a buttarlo fuori quando sono andata in commissione e ho detto a Montuori: "Guarda che tu stai andando dietro ai tempi di Parnasi". Eppure voi mi avete cacciato e avete continuato. E invece a me sembra che nonostante la città stia andando a rotoli, l'unica certezza che avete è quella di andare avanti con Tor di Valle. Complimenti". Lo ha detto la consigliera del Gruppo misto, Cristina Grancio (Dema), espulsa dal M5S per la contrarietà al progetto dello stadio della Roma a Tor di Valle, intervenendo in Assemblea capitolina in replica all'intervento della sindaca Virginia Raggi sulla situazione politico-istituzionale del Campidoglio dopo l'arresto per corruzione di Marcello De Vito. "Lei parla di trasparenza, sindaca, ma le chiedo: dov'è il parere dell'Avvocatura sull'annullamento della pubblica utilità sullo stadio dove si chiedeva di elencare le illegittimità che ci sono nel progetto? Io il contenuto l'ho imparato a memoria quando ci avete portato in una stanza secretata per leggerlo insieme alla consigliera Montella e al suo segretario Fabrizio Belfiore. Lo tiri fuori, sindaca- ha concluso la Grancio- Chi aveva una visione della città, come il tavolo dell'urbanistica, è stato mandato via. I cittadini, i veri anticorpi, sono stati cacciati. Vergogna". (Mgn/ Dire) 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Leggi anche:

Approvata in Senato la legge sulla legittima difesa. Cosa cambia?

Dove andare nel week end a Roma e nel Lazio il 29, 30 e 31 Marzo

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento