Vuoi la tua pubblicità qui?
14 Giugno 2021

Pubblicato il

La centesima Scimmia – il film documentario sulla crisi

di Redazione

E' italiano il primo film d'inchiesta sull'attuale crisi economica europea del regista Marco Carlucci

Sarà italiano il primo film d’inchiesta sull’attuale crisi economica europea del quale è stata proiettata una anteprima di 6 minuti in occasione del convegno internazionale Foro de Las Ciudades 2014 – Madrid. Noi siamo. La centesima Scimmia, con queste frasi si chiude il teaser de “La centesima scimmia”, anteprima del nuovo film documentario del regista Marco Carlucci realizzato con il contributo di economisti, scrittori, giornalisti, blogger, europarlamentari, giuristi, associazioni umanitarie ed i cittadini europei.

E’ il controracconto dell’attuale crisi finanziaria e sociale vista in un’ottica opposta a quella istituzionale, un punto di vista che mette in guardia la gente comune nei confronti della propaganda che da anni ripete il mantra di un prossimo miglioramento delle economie. Il video incarna la visione sociale del cittadino, alternata dalle sconvolgenti dichiarazioni degli esperti e di quei pochi politici europei che mettono di discussione il ruolo della Banca Centrale Europea, della finanza speculativa e delle banche fiancheggiatrici.

E’ in questo clima che appare Hub, a rappresentare la protesta e l’esigenza di una reale democrazia. Hub è un nome fittizio, eloquente ed emblematico, dietro il quale si cela un misterioso blogger, che si materializza nei luoghi più disparati, davanti al Parlamento Europeo o al centro delle proteste popolari in Spagna, Grecia ed Italia. Hub è il pensiero contro, informato e libero, che aiuta a comprendere le trame dei nuovi padroni del mondo, e mostra come sia un diritto e un dovere di ciascuno difendersi e provare a ribaltare tale logica dispotica.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“La centesima scimmia” è un documento senza confini, che concede spazio e voce alle teorie alternative al dogma dell’austerity, al ruolo centrale della Germania e alle soffocanti ricette economiche imposte dai governi ai cittadini, come se fossero l’unica via d’uscita. Con tutto il dramma derivante dalla perdita del lavoro, della casa, della dignità e di ogni futuro. In un mix di forza e di passione, “La centesima scimmia” mostra l’Europa dei popoli, uniti oggi sotto il tallone oppressivo della finanza e delle banche, l’altra Europa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il teaser è collegato al social web www.peoplefree.org in fase di costruzione, all’interno del quale gli iscritti potranno partecipare al parlamento virtuale, fare domande ai personaggi politici, visionare esclusivi reportage video e la possibilità di ottenere un posto in prima fila per la visione integrale del film online. Attraverso una distribuzione indipendente, la proiezioni del film potranno essere richieste attraverso un form online a partire da maggio 2014, ed è prevista la successiva uscita di un cofanetto dvd-libro.

Personaggi presenti nel film-doc: Carlo A.Martigli, scrittore; Benito Livigni, docente, scrittore, collaboratore di Enrico Mattei e alto dirigente ENI; Solange Manfredi, giurista; Monia Benini, scrittrice e blogger; Paolo Barnard, giornalista; Fernando Rossi, ex senatore; Karen Hudes, ex consulente della Banca Mondiale; Bibiana Medialdea García, professoressa di Economia alla UCM; Vandana Shiva, economista e ambientalista indiana; Dimitris Karamitsas, presidente del Laiko Kinima; Despina Spanou: Direttivo Nazionale dell’ADEDY; David Shirreff, giornalista di The Economist; Daniele Di Luciano, blogger; Alberto Medici,scrittore e blogger; Ana Isabel Lima Fernández, presidente del Consejo General del Trabajo Social; Paul Murphy, Europarlamentare Partito Socialista Irlandese; Serge Latouche, economista e filosofo; Víctor Alonso Rocafort , professore di teoria e pratica della democrazia, UCM; Lidia Undiemi, studiosa di economia e diritto; Claudio Borghi, economista; Nigel Farage, Europarlamentare UKIP Regno Unito; Eugenio Benetazzo, economista; Giannis Angelou, ex ufficiale dell’esercito greco; Ennio Lannutti, giornalista, ex senatore, presidente Adusbef; Juan Martin Zarza, fotografo del movimento 15M; Nikolaos Kleitsikas, storico e scrittore. E ancora: Korzidis Christos, Sindaco del Comune di Elliniko-Argyroupoli, Orphanos Attanasiou, Sindaco del Comune di Alimos; Grigoris Kaloumiris, del Sindacato Nazionale dei Pubblici Dipendenti; Maragos Giannis, vicesindaco del Comune di Elliniko e Dentista volontario; Elena Barakopoulou, volontaria nell’Ambulatorio Sociale di Elliniko; Eleni Chronopoulou, assistente volontaria di Médecin du monde; Michalis Rizos, medico patologo dell’Ospedale Attiko; Giannis Plagiannakos, infermiere, presidente sindacato dei lavoratori del ospedale Attiko; Ilias Sotiropoulos, fotografo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento