Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Ottobre 2020

Pubblicato il

La cuoca perfetta

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Mi è capitato, dopo aver conservato del ragù nel contenitore di plastica e di non riuscire più a togliere l’odore. Mi sono però ricordata di una cosa che faceva sempre una mia cara amica. Lei lavava molto bene il contenitore con acqua e detersivo per piatti, lo asciugava perfettamente e poi lo infilava nel freezer per una notte intera.
Volete una dritta per fare delle ottime patatine fritte? Tagliatele della misura che più vi piace, tuffatele in acqua bollente salata per 5 minuti. Scolatele e asciugatele bene e poi tuffatele immediatamente nell’olio bollente, in questo modo avrete delle patatine morbide dentro e croccanti fuori.
Molti non digeriscono i legumi, ma basta aggiungere all’acqua di cottura alcune foglie di alloro e non avrete più problemi.
Ci sono delle patate che sono particolarmente dure e quando andiamo ad affettarle si rompono. Il trucco? Ungete la lama del coltello con dell’olio e risolverete così questo piccolo inconveniente. Ed ora come al solito vi lascio con una ricetta semplice e veloce…

MACCHERONI SFIZIUSELLI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 400 gr di maccheroni, 6 grossi pomodori maturi, 1 peperone giallo, qualche foglia di basilico, olio extravergine, e sale e pepe quanto basta.

Vuoi la tua pubblicità qui?

PREPARAZIONE:

Scottate i pomodori per un minuto in acqua bollente, privateli della buccia e dei semi e frullateli con il peperone già pulito, il basilico e l’olio a filo sufficiente per formare una salsina fluida. Fate cuocere una decina di minuti a fiamma bassissima. Salate e pepate a piacere. Lessate i maccheroni al dente e conditeli subito con la salsa, spargete una bella manciata di parmigiano e servite subito. Visto? Come sempre veloce, veloce.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento