Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2021

Pubblicato il

La Fiorentina non perdona: Frosinone sbaragliato

di Redazione

A Firenze, alla squadra di Sousa basta un tempo per mettere all'angolo il Frosinone, con 4 reti. Al termine i Viola possono festeggiare il primato in classifica

Il “lunch-match” dell’undicesima giornata di serie A ha proposto la sfida Fiorentina-Frosinone, allo stadio Artemio Franchi di Firenze. I Viola, dopo la sconfitta della Roma di ieri sera, hanno l’occasione di scavalcare i giallorossi e raggiungere in vetta l’Inter.  Padroni di casa molto cinici che dilagano già al 42’ con una rete di Suarez. Si rientra negli spogliatoi sul risultato di 4-0. Nel finale arriva il gol della bandiera degli ospiti con Frara, ma serve solo alle statistiche. Successo importante per la Fiorentina che aggancia l’Inter in vetta. Il Frosinone, invece, si riavvicina alla zona retrocessione.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu (72’ Lezzerini); Roncaglia (59’ Rossi), G.Rodriguez, Tomovic; Rebic, Badelj, Suarez, Pasqual; Mati Fernandez, B.Valero; Babacar (46’ Verdu). A disposizione: Sepe, Gilberto, Vecino, Kalinic, Astori, Bernardeschi, Blaszczykowski, Ilicic.

FROSINONE (4-4-1-1): Zappino; M.Ciofani, Diakitè, Bertoncini, Crivello; Frara, Sammarco (75’ Gucher), Chibsah(62’ Carlini), Paganini; Verde, D.Ciofani (61’ Longo). A disposizione: Leali, Russo, Gori, Blanhard, Dionisi, Tonev, Rosi.

 

ARBITRO: Fabbri di Ravenna.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

RETI: 24 ‘Rebic (FI), 29’ G.Rodriguez (FI),  31’ Babacar (FI) Rigore, 43’ Suarez (FI), 87’ Frara (FR)

AMMONITI: 28’ Paganini (FR),

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

ESPULSI:

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento