Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

La Lazio batte 3-0 la Roma e si assicura il derby di ritorno

di Redazione

I biancocelesti trovano subito il vantaggio con Caicedo, poi nella ripresa ribadiscono la superiorità con i gol di Immobile e Cataldi

Dopo 671 giorni di attesa, la Lazio vince il Derby della Capitale, battendo la Roma per 3-0. Una vittoria netta, quasi mai in discussione, maturata dopo un inizio di gara fortissimo da parte dei biancocelesti.
Gli uomini di Inzaghi infatti si riversano da subito nella metà campo avversaria creando più d'una apprensione alla difesa giallorossa. Al 12' arriva infatti il vantaggio, con Correa che anticipa Fazio sulla trequarti e poi serve sulla corsa Caicedo alle spalle di Juan Jesus: il colombiano salta senza problemi Olsen e appoggia in rete il vantaggio. Al minuto 13 si segnalano gli applausi di tutto lo stadio a Davide Astori, proiettato sui maxischermi. Il primo squillo della Roma arriva con Dzeko dopo una bella azione iniziata da Zaniolo: il bosniaco si sposta il pallone sul destro e lascia partire un rasoterra a incrociare parato da Strakosha. Il primo tempo si chiude, senza altre emozioni, sul punteggio di 1-0.
Nella ripresa, al 46' c'è la prima occasione del secondo tempo, con Zaniolo che raccoglie una ribattuta da punizione e dal limite dell'area calcia di sinistro sfiorando il palo.
Dieci minuti più tardi, doppio pericolo per la Lazio: prima un tiro di El Shaarawy dai 30 metri deviato in angolo da Strakosha, poi un'azione solitaria di Zaniolo, che parte da centrocampo e arriva in area ma calcia debolmente.
Al 66' un'altra occasione per il pareggio: una ripartenza nata da una bella giocata del neoentrato Pastore, termina con un tiro da 30 metri di Florenzi che quasi inganna Strakosha, il quale mette in angolo.
Dopo un altro paio di corner accumulati, la Roma sfiora il gol su una torre di Dzeko verso Pastore e Pellegrini che, soli davanti alla porta si ostacolano dando vita a un tiro che accarezza il palo.
Proprio nel momento migliore dei giallorossi, arriva il rigore per i biancocelesti: Correa servito in profondità brucia sullo scatto Fazio che lo atterra e viene ammonito. Sul dischetto si presenta Immobile, il quale incrocia e batte Olsen. È 2-0.
Al minuto 88 arriva anche il tris con Cataldi, che riceve la sponda di Milinkovic e calcia dal limite col sinistro sul primo palo.
Pochi istanti prima della fine, si segnala anche l'espulsione per l'ex Kolarov.
Arriva il triplice fischio: Lazio 3 – 0 Roma.
Biancocelesti che salgono dunque a quota 41, a -3 dai giallorossi (fermi a 44).

Vuoi la tua pubblicità qui?

LAZIO-ROMA 3-0 (12' Caicedo, 73' rig. Immobile, 89' Cataldi)
LAZIO (3-5-2)
: Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto (70' Parolo), Lulic; Correa (78' Cataldi), Caicedo (64' Immobile).
A disp.: Proto, Guerrieri, Durmisi, Patric, Luiz Felipe, Romulo, Badelj, Bruno Jordao, Pedro Neto.
All.: Simone Inzaghi
ROMA (4-3-3): Olsen; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, De Rossi (65' De Rossi), Pellegrini; Zaniolo (61' Perotti), Dzeko, El Shaarawy (82' Schick).
A disp.: Mirante, Fuzato, Karsdorp, Santon, Marcano, Nzonzi, Coric, Kluivert.
All.: Eusebio Di Francesco

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento