Dolce stil novo

La Lazio riparte da Firenze: è il momento di Fiorentina-Lazio

Dopo un periodo turbolento in ambito di mercato, la Lazio riparte dalla trasferta del Franchi contro la Fiorentina per scacciare i malumori. Dopo le proteste dei tifosi sul calciomercato, il mister Maurizio Sarri cerca di tenere i suoi ragazzi fuori da ogni tipo di polemica. Il tecnico toscano per la sfida alla Fiorentina, dovrà rinunciare a Cataldi, Acerbi e Akpa Akpro. La buona notizia è il recupero di Pedro che torna col gruppo. Da valutare se potrà scendere in campo dall’inizio oppure a gara in corso.

La Fiorentina

La squadra di Vincenzo Italiano viene da una serie di risultati importanti. Nelle ultime 4 gare di campionato, ha collezionato una sconfitta, una vittoria e due pareggi. Nel mezzo la gara vinta al Maradona in Coppa Italia contro il Napoli, che ha dato ai viola il pass per i quarti di finale dove affronterà l’Atalanta. In queste 5 partite, la Fiorentina ha realizzato ben 13 gol subendone 8. Insomma la viola è una squadra che crea moltissimo, ma è anche una squadra che subisce e non poco.

Le probabili formazioni

FIORENTINA (4-3-3): P. Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Sottil, Piatek, Ikoné.

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, S. Radu, Hysaj; S. Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; F. Anderson, Immobile, Zaccagni.

Christian Gasperini, ForzaLazioWebTv