Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Gennaio 2022

Pubblicato il

Serie A

La Lazio sfida il Sassuolo: l’obiettivo è riscattare la delusione europea

di Redazione
Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, la Lazio sfida il Sassuolo dopo il pareggio a reti bianche contro il Galatasaray in Europa League
Maurizio Sarri, allenatore della Lazio
Maurizio Sarri, allenatore della Lazio


Dopo la delusione europea nella gara di Europa League contro il Galatasaray, la Lazio intende rilanciarsi in campionato. Domenica sera, alle 18.00, affronterà al Mapei Stadium il Sassuolo di mister Dionisi. I neroverdi sono reduci da un doppio pareggio, quello in rimonta sulla Spezia e quello sorprendente sul terreno casalingo contro il Napoli.

Lazio ancora alla ricerca di una propria identità

Domenica sera i padroni di casa vorranno quindi confermare questo ottimo periodo di forma e approfittare delle difficoltà della Lazio. In ottica partita, occhio a Berardi: i capitolini, infatti, sono da sempre uno dei suoi bersagli preferiti, con ben otto reti messe a segno al Mapei Stadium. Dall’altra parte c’è una Lazio in difficoltà e che non esprime ancora al meglio i dettami di Maurizio Sarri. Una Lazio ancora alla ricerca di una propria identità ma che domenica sera è chiamata a fornire una prova di forza anche per riscattare la delusione di Europa League.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Occasione ghiotta per rilanciarsi in classifica

Occasione ghiotta dunque per rilanciarsi in classifica, cercando di rimanere a ogni costo incollati al treno europeo. Grande assente della serata sarà Sergej Milinkovic-Savic, squalificato. Per quanto concerne la formazione che scenderà in campo a Reggio Emilia l’unico dubbio riguarda Luis Alberto, leggermente acciaccato e che potrebbe lasciare la maglia da titolare ad AkpaApro. Tra i pali confermato invece Strakosha, grazie anche alle ultime prestazioni positive, che hanno convinto mister Sarri. Torna tra i titolari anche Manuel Lazzari sulla corsia destra, al posto di Marusic. A centrocampo Basic sostituirà lo squalificato Milinkovic, e in attacco invece Zaccagni dovrebbe spuntarla ai danni di Felipe Anderson, apparso ancora stanco nelle ultime uscite.

Le probabili formazioni


SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Ayhan, G. Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez, Henrique; Berardi, Scamacca, Raspadori.

All. Alessio Dionisi

Vuoi la tua pubblicità qui?


LAZIO (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Akpa-Akpro, Cataldi, Basic; Pedro, Immobile, Zaccagni.

All. Maurizio Sarri


Vincenzo Cirasola, ForzaLazioWebTv.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo