Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2021

Pubblicato il

La Lazio si conferma in casa: battuto anche il Torino

di Redazione

Arriva il quinto successo casalingo consecutivo in campionato. Stavolta è il Torino ad uscire sconfitto dall'Olimpico a causa delle reti di Lulic e Felipe Anderson

Si è appena conclusa la sfida dello Stadio Olimpico tra Lazio e Torino. I padroni di casa battono 3-0 gli ospiti e ottengono 3 punti importanti che li mantengono nelle parti altissime della classifica (2° posto a pari punti con Inter e Fiorentina). La gara, molto equilibrata, si sblocca al 40’: traversone di Basta, Klose, in mezzo all’area, riesce a servire di testa Lulic che sporca il pallone di piatto e batte Padelli. Nel secondo tempo, al 70’, la Lazio trova il raddoppio con ancora Klose, stasera in versione assist-man, che allunga di testa un pallone per Felipe Anderson che aggancia bene, batte in velocità Bovo e, in diagonale, spedisce il pallone in rete. I biancocelesti chiudono i conti al 93' ancora con Anderson che sfrutta l'assist di Lulic e di destro batte ancora Padelli.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Mauricio, Gentiletti, Lulic; Biglia, Onazi (92’Morrison); Candreva (75’ Kishna),Milinkovic, F. Anderson; Klose (79’ Matri). A disposizione: Guerrieri, Berisha, Gabarron Gil, Braafheid, Mauri, Djordjevic, Konko, Oikonomidis.

TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Peres, Acquah (61’ Benassi), Vives (72’ Prcic), Baselli, Molinaro; Belotti (61’ Maxi Lopez) , Quagliarella. A disposizione: Castellazzi, Ichazo, Zappacosta, Martinez, Silva, Amauri, Pryyma.

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo.

RETI: 40’ Lulic (L), 70’ F. Anderson (L), 93' F. Anderson (L).

Vuoi la tua pubblicità qui?

AMMONITI: 30’ Mauricio (L), 32’ Moretti(T), 39’ Vives (T), 68’ Klose (L), 78’ Benassi (T).

ESPULSI: –

*Foto di Claudio Pasquazi

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento