Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Luglio 2020

Pubblicato il

​​​​​​​La Lazio torna al successo: Immobile show, Verona battuto 0-3

di Redazione

La Lazio ritrova la vittoria dopo la sconfitta contro il Napoli battendo 0-3 il Verona di Pecchia

Nella sesta giornata di Serie A, la Lazio si rialza dopo il brutto KO interno contro il Napoli dello scorso turno, battendo il Verona in trasferta per 0-3. Al Bentegodi un’altra eccezionale prova del bomber Immobile, autore di una doppietta e dell’assist per Marusic, regala i tre punti alla squadra di Inzaghi adesso al quarto posto in classifica.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Lazio parte forte spingendo sin dai primi minuti e al 24’ minuto passa a condurre grazie ad un calcio di rigore concesso dall’arbitro per un fallo di Suprayen su Marusic e poi trasformato da Immobile. I padroni di casa provano a reagire, ma a quattro minuti dall’intervallo Immobile raddoppia realizzando una fantastica rete, l’ottava in campionato. Minuto 41’ grande azione del centravanti partenopeo che scambia con Marusic, penetra in area, scarta due avversari in un fazzoletto di terreno, e batte Nicolas con un potentissimo diagonale. Un minuto dopo il Verona prova a rimettersi in partita, ma un’ eccezionale parata di Strakosha sulla punizione da posizione defilata di Fossati conserva il doppio vantaggio. Nella ripresa dal primo minuto l’allenatore dei padroni di casa effettua un doppio cambio per provare a rimontare le due reti di svantaggio, ma il gioco rimane in mano alla squadra biancoceleste che al minuto 60’ mette il punto esclamativo sulla partita chiudendo i conti. Altra grande giocata di Immobile che libera Marusic tutto solo sulla destra, il montenegrino a tu per tu con Nicolas non sbaglia mettendo a segno la prima rete in Serie A. La partita si fa in discesa per la Lazio che amministra il vantaggio sino al triplice fischio che sancisce la vittoria. La squadra di Inzaghi trionfa, dunque, e risale in classifica sfruttando le sconfitte di Torino e Milan. I biancocelesti, difatti, balzano al quarto posto in classifica a quota 13 sorpassando anche i cugini giallorossi.

Hellas Verona (4-3-3): Nicolas; Romulo, Heurtaux, Caracciolo, Souprayen (46’ Cerci); Fossati, B. Zuculini, Zaccagni (46’ Kean); Bearzotti, Pazzini, Valoti (71’ Lee). A disposizione: Coppola, Silvestri, Kumbulla, Buchel, Laner, Caceres, Fares, Verde. Allenatore: Fabio Pecchia.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Radu; Marusic, Parolo, Leiva (83’ Di Gennaro), Lulic, Lukaku (68’ Murgia); Luis Alberto (72’ Caicedo); Immobile. A disposizione: Vargic, Guerrieri, Mauricio, Jordao, Palombi. Allenatore: Simone Inzaghi.

 

ARBITRO: Irrati di Pistoia.

RETI: 24’ Immobile (L), 41’ Immobile (L), 60’ Marusic (L).

AMMONITI: 15’ Parolo (L), 53’ Kean (V), 74’ Marusic (L), 80’ Fossati (V).

Vuoi la tua pubblicità qui?

ESPULSI: –
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi