Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Maggio 2021

Pubblicato il

La leggenda della befana

di Redazione

Il 6 gennaio ricorre l'Epifania, la festa che rievoca la visita dei Re Magi al Bambino Gesù nella notte tra il 5 e il 6 gennaio

Il 6 gennaio ricorre l'Epifania, la festa che rievoca la visita dei Re Magi al Bambino Gesù nella notte tra il 5 e il 6 gennaio.
Quella notte, guidati dalla stella cometa (probabilmente una luce intensa nel cielo causata dalla congiunzione Giove – Saturno nella Costellazione dei Pesci, evento raro) i tre sacerdoti portarono al Bambinello ognuno un dono diverso: il metallo più prezioso (l'oro), il profumo più intenso (l'incenso) e la crema usata per imbalsamare i corpi dei morti (la mirra).
La leggenda narra che i Re Magi durante il loro cammino per raggiungere Betlemme, sostassero in ogni villaggio, ad ogni capanna isolata, per annunciare la nascita del Messia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Andiamo a Betlemme a rendere omaggio al Liberatore, Colui che ci salverà dal male – dicevano – vuoi venire con noi?"
Molti si univano, ma una vecchietta che viveva in una povera capanna, disse loro che aveva troppo lavoro da sbrigare in casa, e non li seguì. Poco dopo però la vecchietta si pentì, prese con sé i biscotti che stava cucinando, li mise in un grosso sacco legato a una scopa e rincorse i Re Magi, decisa a portare in dono i dolci a Gesù. Ma i Re Magi erano già lontani, e non conoscendo la strada s'incamminò da sola, non sapendo esattamente dove trovare il Bambinello.
Per tale motivo la vecchietta regalò i biscotti ad ogni bambino che incontrò sul suo cammino, nella speranza che quel bambino fosse Gesù.
Da allora, ogni anno, la sera del 5 gennaio, la vecchietta si mette alla ricerca di Gesù, fermandosi in ogni casa dove c'è un bambino per lasciarvi un dolcetto.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento