Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

“La Madre” (Orietta Cicchinelli) alla libreria Arion Montecitorio

di Redazione
“La madre”, dedicato a Vincenzo Cerami è un progetto che nasce dal racconto di un’esperienza personale

Lunedì 18 maggio 2015  alle ore 18,30 presso la libreria Arion Montecitorio verrà presentato “La Madre”, il libro che segna un duplice esordio, quello come scrittrice della giornalista Orietta Cicchinelli (responsabile Spettacoli di Roma del quotidiano Metro) Edizioni NED.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“La madre”, dedicato a Vincenzo Cerami con il quale la scrittrice era unita da un profondo legame affettivo è un progetto che nasce dal racconto di un’esperienza personale colma di sensazioni ed emozioni legate alla figura materna, non solo quale genitrice, ma anche sotto forma di ritorno alle origini, alla Madre Terra appunto.

“La madre” sarà distribuito in esclusiva a Roma nel circuito ARION, a partire dal 18 maggio 2015; in quella occasione il libro verrà presentato dall’autrice davanti a un parterre di giornalisti e personaggi della cultura presso Arion Montecitorio (Piazza di Montecitorio, 59 di fronte al Parlamento).

L’introduzione è a firma del noto psichiatra e neurologo Elio Sena, la prefazione del libro è a cura del popolare attore Maurizio Battista. Il disegno in copertina è un’illustrazione originale di Martina Rossi (Scuola Romana Fumetti).  

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Ho scritto questo libro durante il primo Natale senza lei, un evento che non poteva passare sotto silenzio. Mentre la vedevo ancora china a mettere nel camino il ciocco più grosso, la ricordavo sulla pagina, per “regalare” ai miei qualcosa di particolare. Ne è venuto fuori un racconto per me e, mi auguro per il lettore, emozionale, di getto. Spero ora di trasferire un’emozione anche a chi lo avrà tra le mani”, spiega l'autrice.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dalla vendita di questo libro verrà riservato 1 euro a copia (prezzo di copertina 6 euro) per l’acquisto di prime necessità per le giovani madri in difficoltà ospitate nella Casa-Famiglia Protettorato di San Giuseppe di Roma, mentre l’autrice cederà la totalità dei suoi diritti d’autore sempre in favore di beni per le Ragazze-Madri di via Nomentana 341.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo