Labico, il Sindaco Danilo Giovannoli intervistato su Radio Radio

Giovedì 8 novembre, Danilo GIovannoli, Sindaco di Labico è stato intervistato da Francesco Vergovich all’interno della trasmissione “Un giorno speciale”, rubrica “Amico Comune”, su Radio Radio in collaborazione con ANCI Lazio.

Il professor Michetti, della Gazzetta Amministrativa, ha aperto la trasmissione elogiando Labico, il Sindaco, la Giunta e i suoi Consiglieri comunali, coesi nel lavorare per migliorare la vita dei cittadini. Labico si trova in una posizione molto favorevole, come ha esposto il Sindaco, essendo vicina ai Comuni di Palestrina e Frascati, inoltre era la terra degli Equi, popolo bellicoso che non si sottomise ai Romani, da cui la fierezza e il coraggio  dei suoi Amministratori. Poi ha continuato: “Labico ha avuto un grande sviluppo demografico in questi ultimi anni, ma a ciò non sono seguiti servizi importanti per la popolazione e proprio su questi ci siamo concentrati dal momento del mio insediamento, avvenuto un anno e mezzo fa. Abbiamo attivato lo sportello ‘per te’, il ‘forum dei giovani’, il ‘taxi sociale’, prescuola e doposcuola, una navetta con 14 corse che collega con Collespina (frazione di ben 1200 abitanti)”.

Eventi in programma

“Molto importante è quello programmato il 16 e 17 novembre. Labico, insieme ad Artena, Valmontone, Colleferro e Paliano fa parte del progetto ‘Città della Cultura’ e a noi è toccato di organizzare il Festival dedicato alla Filosofia che abbiamo dedicato alla nostra concittadina prematuramente scomparsa Arianna Buttinelli. Tratterà dell’intelligenza artificiale e interverranno l’illustre filosofo Remo Bodei che insegna a Los Angeles,  Cecilia Laschi della Scuola Normale di Pisa e un nostro concittadino Marco Menichelli, che sta rivoluzionando l’intelligenza artificiale”.

Opere pubbliche realizzate o in programma

“Abbiamo ristrutturato completamente la palestra della scuola media; stiamo completando la pista ciclabile; all’interno del Palazzetto dello Sport realizzeremo un parco giochi per i più piccoli; completeremo entro il 31 dicembre i lavori in Comune; stiamo iniziando i lavori al palazzetto ex ECA dove dovrà nascere il centro della cultura. Dalla Regione Lazio ci hanno confermato i finanziamenti per la rotatoria adiacente la stazione ferroviaria; abbiamo in mente altre opere sulla viabilità; dal prossimo anno metteremo in sicurezza le nostre scuole. Negli scorsi giorni di maltempo ho preferito non chiudere le scuole, dopo la supervisione dell’ufficio Tecnico per evitare disagi alle famiglie”.

Antonello Colonna, per Labico è un vero e proprio monumento

“Dopo un mese dal mio insediamento ho ridato vita al centro storico aprendo le fraschette; in tale occasione ho riportato lo chef Colonna in piazza dopo tanti anni: anche lui si è commosso. Per me è il nostro Cristiano Ronaldo. Comunque a Labico non c’è solo il ristorante di Antonello, ci sono locande, pub, pizzerie rinomate di gestori che si sono fatti da soli e di questo ne sono molto orgoglioso”.

Foto di Roberto Benedetti

LEGGI ANCHE:

Antonello Colonna: vi faccio assaggiare due piatti di storia

Labico, Giovani, la svolta:intervista ad Agusta Morini e Giulia Lorenzon