Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Luglio 2021

Pubblicato il

Trucchi e criminalità

Ladri, occhio al trucco della gomma bucata. Così a Latina un poliziotto sventa il furto

di Chiara Fedeli

La Polizia di Stato di Latina ha arrestato due cinquantenni campani pregiudicati che hanno messo in atto la “tecnica della gomma bucata"

Funziona così: i malviventi si appostano nel parcheggio o in un’area adibita alla sosta delle auto, attendono che la vittima – spesso si tratta di anziani signori – parcheggi la macchina ed entri nel supermercato. Dopodiché forano lo pneumatico dell’autovettura del malcapitato, e al suo ritorno, facendo finta di nulla, si offrono addirittura di aiutarlo. Chi si ritrova in questa situazione pensa di essere fortunato ad avere qualcuno in soccorso, si tratta però di un trucchetto con cui i falsi soccorritori rapinano la loro vittima. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Così hanno conquistato la fiducia dell’anziano signore due malviventi a Latina. Uno di loro “aiutava” la vittima appena uscita da un noto supermercato della zona, con il cambio della gomma. L’altro, di soppiatto, gli sottraeva il borsello con i soldi lasciato sul sedile dell’auto. Entrambi poi, appena compiuto il gesto, si sono velocemente allontanati con una scusa. Per loro sfortuna un poliziotto fuori servizio, che ha notato la scena, è prontamente intervenuto in soccorso dell’anziano signore

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’intervento del poliziotto fuori servizio

L’agente ha inseguito i due ladri, che intanto imboccavano la Pontina in direzione Roma, segnalandone la posizione alla Sala operativa. I due malviventi sono stati quindi bloccati all’altezza di Castel Romano dalla squadra volanti di Latina e portati immediatamente in Questura, dove ora attendono il processo per direttissima.

Numerosi sono stati i casi riscontrati nella loro fedina penale di rapine ed estorsioni ad anziani, troppo spesso le vittime numero uno dei malviventi in circolazione. In quanto categoria debole, infatti, sono i più indifesi agli occhi dei criminali, e quindi quelli maggiormente presi di mira per furti e rapine. Questa volta, però, il provvidenziale intervento del poliziotto fuori servizio ha permesso di bloccare i ladri, sventare il furto e restituire i soldi all’anziano. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento