Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2021

Pubblicato il

Ladri senza scrupolo a Viterbo: derubata e narcotizzata 90enne

di Redazione
I fatti in via San Biele: due donne e un uomo sono entrati in casa con la scusa di aiutare la donna a portare la spesa

Hanno aspettato che uscisse dal supermercato, per fare in modo di aiutarla. Ma dietro questo gesto caritatevole si nascondeva la volontà di trovare un pretesto per entrare nella sua casa e rapinarla. La vicenda è accaduta nella giornata di ieri a Viterbo e ha visto vittima un'anziana di 90 anni, residente in via San Biele. La donna – riporta Tusciaweb.eu – si era recata in un supermercato del quartiere Cappuccini. All'uscita tre persone, due donne e un uomo l'hanno avvicinata e si sono offerti di portarle le borse della spesa nella sua casa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La 90enne ha accettato e, una volta entrati nell'appartamento, i tre balordi hanno fatto in modo di farle bere qualcosa, in modo che ingerisse una sostanza narcotizzante. Il piano è andato a buon fine e così i criminali hanno portato via l'oro presente in casa. Dopo essersi svegliata, la donna ha chiamato la Polizia, che ora ha avviato l'indagine per risalire ai tre malviventi.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo