Lariano, sorpresa in Consiglio comunale: Bartoli non vota il bilancio

Si è tenuto giovedì 18 ottobre il Consiglio comunale di Lariano. All’ordine del giorno l’approvazione del bilancio consolidato per l’esercizio 2017 e la variazione al bilancio previsionale e pluriennale 2018/2020. Il primo punto è passato in Consiglio con soli 9 voti favorevoli e ben 7 contrari. Infatti il consolidamento di bilancio è stato fortemente criticato dalla minoranza (Gianluca Casagrande Raffi, Francesco Montecuollo, Tiziana Cafarotti, Enrico Romaggioli e Sabrina Verri), dall’ex Assessore Ilaria Neri e dal Consigliere di maggioranza Sergio Bartoli.

“Mancata informazione, mancata condivisione e nessuno confronto” questa l’affermazione dell’ex Vicesindaco Sergio Bartoli. Mentre dall’opposizione, compatti: “Non c’è chiarezza in merito al bilancio consolidato, con il dubbio che sia falsato dai bilanci di Volsca e dai residui attivi e passivi del nostro, dai continui contenziosi legali che continuiamo a perdere. Cosa ben evidenziata dalla minoranza e con le casse ormai vuote per scellerate scelte politiche degli ultimi sette anni di Amministrazione Caliciotti”.  

Minoranza che ha espresso voto negativo anche per la variazione al bilancio previsionale e pluriennale, mentre il Consigliere Sergio Bartoli ha espresso voto positivo.

LEGGI ANCHE:

Lariano, l’Assessore Chiara Colasanti ha scaricato Sergio Bartoli?

Lariano, due gemelli arrestati dai Carabinieri