Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Latina, attentato in viale Kennedy. Bomba sotto a un’automobile

di Redazione

Vittima dell’intimidazione è l’ex moglie del 49enne scampato al tentato omicidio una settimana fa

Attentato esplosivo ieri notte in un condominio di viale Kennedy a Latina. Dopo il boato è stato visto scappare un uomo vestito di scuro. Il nodo investigativo: la vettura appartiene all’ex moglie del 49enne scampato al tentato omicidio la scorsa settimana. Un'auto è stata danneggiata con una bomba da uno sconosciuto che ha agito col chiaro intento di mettere a segno un gesto intimidatorio. Non è ancora chiaro se il fatto abbia a che fare col precedente di tre mesi fa, ma l'attenzione degli investigatori è dovuta al fatto che la macchina esplosa, una Fiat Punto, appartiene all'ex moglie del 49enne scampato al tentato omicidio, a colpi di pistola, della scorsa settimana. La donna però non è la stessa che ha "ispirato" l'agguato di dieci giorni fa, in quel caso ad alimentare la gelosia era stata la seconda compagna dell'uomo. Questo non fa altro che alimentare il mistero sull'escalation di attentati.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Montefiascone, scontro tra un'auto e un cinghiale: ferito il conducente

Dramma al mare a Torvaianica, 17enne muore mentre si fa il bagno

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento