Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Gennaio 2022

Pubblicato il

Arresto per stalking

Latina, donna perseguitata: minacce e gomme squarciate. Arrestato stalker

di Redazione
Una persecuzione che andava avanti da mesi: arrestato lo stalker del capoluogo ponentino
Perseguitata dall'ombra di uno stalker

Giovedì 2 dicembre la squadra Mobile di Latina ha dato esecuzione di una misura cautelare emessa dal gip del Tribunale, Giuseppe Cario, nei confronti di un 60enne campano accusato di stalking.

Messaggi, telefonate, manifesti con messaggi erotici e gomme dell’auto squarciate. Per questo e molto altro, l’uomo del capoluogo ponentino, è stato accusato per persecuzione ai danni di una donna.

Una persecuzione che durava da mesi

La donna aveva interrotto i contatti in seguito alle avances di natura sessuale da parte del 60enne, ma l’uomo non aveva accettato tale decisioni. Dopo essere stato bloccato sul telefono, ha cominciato a pedinarla facendosi trovare tutti i giorni appostato presso la sua abitazione.

La situazione è degenerata quando l’uomo ha cominciato a tappezzare il quartiere con finti manifesti erotici. Diffondeva il volto e l’utenza della donna, con manifesti contenenti presunte offerte per prestazioni sessuali

Il 60enne è arrivato anche a squarciare la gomme dell’autovettura della vittima, non mancando di cospargerne la carrozzeria di liquido corrosivo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La vittima ha denunciato tutto alla Questura. Le indagini hanno confermato la versione della donna, costretta a ricorrere a cure farmacologiche per lo stato di ansia e terrore a cui era sottoposta.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo