Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Settembre 2020

Pubblicato il

Lazio, allerta meteo su appennino reatino, Aniene e litorale sud

di Redazione

Previsti rovesci e temporale, locali grandinate e fulmini anche nel bacino del Liri

Allerta meteo per le prossime 18-24 ore nel Lazio in particolare sull'Appennino reatino, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri. Previste precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale, locali grandinate, fulmini  e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti, della situazione meteo in atto e dello stato di saturazione del suolo, il Centro funzionale regionale ha segnalato anche il rischio idrogeologico.

La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha emesso l'allerta del sistema di Protezione civile regionale ed informato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda che per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla Sala Operativa Permanente al numero 803.555.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Come al solito ricordiamo che le previsioni del tempo non sono una scienza esatta ma sono soggette a errore- Le allerte meteo non hanno la pretesa di indovinare totalmente le condizioni meterologiche del giorno dopo nè intendono sollevare inutili allarmismi. Si propongono, pertanto, come strumento utile al servizio del cittadino, che è invitato a prestare particolare attenzione durante alcune giornate che i modelli previsionali ipotizzano essere perturbate o marcatamente instabili.

Nel caso dei probabili fenomeni che molto probabilmente interesseranno il Lazio, in particolare i settori appenninici e i rilievi, l'afflusso di correnti orientali rinvigorirà la circolazione all'ampia circolazione depressionaria di matrice atlantica che sta dominando la scena sul comparto europeo occidentale. Sul nostro paese non vi sarà un ingresso diretto delle perturbazioni ma le infiltrazioni in quota causeranno la formazione di imponenti contrasti termici, specialmente nelle ore più calde della giornata. Si avranno, pertanto, condizioni propizie alla formazione di temporali intensi, anche a carattere grandinigeno. Questo quadro meteorologico sembra che abbia le carte in regola per diversi giorni e l'arrivo delle correnti da est provocherà un calo delle temperature, che in molte località andranno al di sotto delle medie del periodo.

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento