Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Ottobre 2020

Pubblicato il

“Le Metamorfosi d’autunno”: un nuovo video, un album in edizione

di Redazione

Nuda” è il secondo videoclip della band. Il primo, “Chimica Ormonale”, su Youtube conta quasi 15mila visualizzazioni, comprese diverse versione live, ed è tratto dall'omonimo album già online

La Metamorfosi

“Cos’è un ricordo? Qualcosa che si ha o che si è perso per sempre?”
“Nuda è il ricordo che si ha e che si vorrebbe aver perso. C’è una presenza insita in ognuno di noi che non si riesce a cancellare, ad uccidere e dalla quale non si può scappare. Una presenza che si riflette in ogni nostra cellula, ma in cui ci è impossibile rispecchiarci”.
On line da ottobre il nuovo videoclip della band pontina “Le Metamorfosi”, girato per l’occasione dalla regista Anais Pain e presentato durante la penultima serata della II edizione di “Visioni Corte”, la Rassegna Internazionale del Cortometraggio Indipendente tenutasi presso il Castello Baronale di Minturno (LT).

“Nuda” è il secondo videoclip della band. Il primo, “Chimica Ormonale”, su Youtube conta quasi 15mila visualizzazioni, comprese diverse versione live, ed è tratto dall’omonimo album già online, che il 4 ottobre ha visto “nuova luce” attraverso una pubblicazione in edizione limitata, la cui copie contengono disegni e grafica originali.
Le Metamorfosi sono anche reduci dal Concerto del 1 Maggio di Roma e dall’esibizione al Rock in Roma Factory all’Ippodromo delle Capannelle nel luglio scorso, che li ha portati alla finale che si è tenuta il 26 ottobre all’Orion di Ciampino.

Ma l’ultima news riguarda l’uscita di una cover, un brano cha fa parte della storia della musica italiana.

Ed ecco che il tour di dicembre si apre con la presentazione ufficiale della cover di “Tu si na cosa grande”, famosa canzone di Domenico Modugno, con la quale nel 1964 l’artista di origine pugliese vinse con Ornella Vanoni il Festival di Napoli.
Era l’afosa estate del 2012 quando l’esibizione al partenopeo e storico Teatro Trianon, diede l’occasione al gruppo di reinterpretare un grande brano della storia della musica italiana. Spinti anche dalle loro origini campane, Le Metamorfosi si sono vestite delle parole di Roberto Gigli e dell’energia di Domenico Modugno per omaggiare questa grande canzone.
Questa versione è ora online:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Impegnata nelle registrazioni per il secondo album, la band è tuttora in tour.
Si parte il 14 dicembre presso il “Tredici Gradi”, Pozzuoli (NA).
Sarà poi la volta venerdì 20/12 del “Doppio Malto”, Trivigliano (FR); “Made for you”, Pizzo Calabro (VV) 27/12; “Rifrullo”, Eboli (SA) 28/12.

Le Metamorfosi:
Sarah D’Arienzo, voce
Tyron D’Arienzo, chitarra
Armando Iovino, chitarra
Davide Pascarella, basso
Gianluca Manfredonia, batteria Per informazioni su “Chimica Ormonale – l’album”: info@lemetamorfosiband.it
www.lemetamorfosiband.it
www.facebook.com/lemetamorfosi
www.facebook.com/lemetamorfosiband
www.twitter.com/lemetamorfosi
www.soundcloud.com/lemetamorfosi
www.youtube.com/lemetamorfos1

Vuoi la tua pubblicità qui?

press@lemetamorfosiband.it

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento