Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Le pagelle della Roma nel derby

di Redazione
Ecco i migliori in casa giallorossa

Una Roma finalmente convincente trova l'importante successo nel derby, con una grande prestazione corale. Su tutti, in evidenza Pellegrini e Kolarov, autori di prove maiuscole al di là dei rispettivi gol.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LE PAGELLE
Olsen 6.5
– Il portiere danese si fa sempre trovare pronto.
Santon 7 – Altra ottima partita per il terzino ex Inter, che dà continuo sostegno alla manovra e in difesa non sbaglia nulla.
Manolas 6.5 – La sfida in velocità con Immobile non è delle più facili, ma il greco lotta e resiste.
Fazio 6.5 – L'errore che porta al gol del pareggio non si può ignorare, ma il Comandante non si perde d'animo e va a chiudere la partita con un gran colpo di testa.
Kolarov 7.5 – Il serbo sembra essere finalmente tornato ai suoi livelli. Per lui oggi una prestazione completa: corre, lotta e segna un gol fondamentale.
Florenzi 7 – Invisibile quanto importante il lavoro che il "tuttocampista" svolge, anche e soprattutto da esterno alto. Riceve pochi palloni ma ne conquista tantissimi, garantendo una presenza fissa sulla fascia destra. Dall'83' Juan Jesus s.v.
De Rossi 6.5 – Gara solida e ordinata che ormai non stupisce più, da parte del Capitano. Dal 74' Cristante s.v.
N'Zonzi 6.5 – Gioca molti palloni e ne sbaglia pochi, formando insieme a De Rossi una cerniera affidabile a centrocampo.
Pastore 6.5 – Gioca mezz'ora ma tanto basta a garantirgli un'ampia sufficienza: ogni pallone da lui toccato si trasforma in superiorità numerica. Dal 37' Lorenzo Pellegrini 8 – Gara completa per il più criticato dei centrocampisti in rosa. L'ex Sassuolo ha un grande impatto sulla gara, segnando il gol del vantaggio col tacco. Da lì in poi, gli riesce tutto facile: gestisce il pallone con calma e superiorità, dribbla quando serve e regala ottimi palloni dalla trequarti.
El Shaarawy 6 – Il Faraone partecipa molto alla fase di non possesso, ma con la palla tra i piedi sembra accusare la fatica. Raramente salta l'uomo e spreca una grande occasione nel primo tempo.
Dzeko 6 – Gara di alti e bassi per il bosniaco, che si dimostra ancora nervoso ma è sempre in grado di offrire giocate di alta classe.

 

Leggi anche:

Derby della Capitale: AS Roma batte SS Lazio per 3-1

Vuoi la tua pubblicità qui?

I voti alla Lazio del derby

Poker della Roma sul Frosinone: 4-0 all'Olimpico

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo