Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Ottobre 2020

Pubblicato il

Le tante proprietà del sale

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Care amiche eccoci di nuovo al nostro appuntamento settimanale. Questa volta parleremo delle molteplici cose che si possono fare con il sale. Lo sapevate ad esempio che il sale da cucina, sciolto nel'acqua calda sostituisce l'ammorbidente per il bucato? Io lo uso molto spesso. Infatti per far ammorbidire i jeans che a volte appena estratti dalla lavatrice sembrano inamidati, li metto a bagno nell'acqua calda salata; diventeranno morbidissimi. I nostri maglioni con il tempo tendono ad infeltrirsi? Anche per questo esiste un rimedio per così dire salato. Lavateli a mano aggiungendo alla fine tre cucchiai di sale in acqua tiepida, torneranno come nuovi. Quanto rimane difficile a volte pulire il forno dove il cibo è debordato? Dopo che si sarà intiepidito, gettate sulla piastra in basso del sale grosso, aspettate una mezz'ora e con un panno morbido pulite via tutto, sciacquate alla fine con un po' di detersivo per i piatti, risciacquandolo molto bene. Questa settimana la mia ricetta riguarda delle richieste che spesso alcune signore quando mi vedono comprare il baccalà mi fanno, cioè mi chiedono come cucinarlo. Naturalmente può essere impiegato in molti piatti, ma la mia ricettina sarà come al solito semplice e veloce.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Acquistate il baccalà già ammollato, circa 1kg, 4 etti di fagioli cannellini. La sera precedente mettete in ammollo i fagioli che cucinerete poi il giorno dopo, in acqua abbondante. Dopo circa un'ora toglieteli dal fuoco, scolateli e conditeli con olio extravergine di oliva, sale, prezzemolo, aglio tritato e peperoncino. In un altra pentola porterete a cottura il baccalà per circa mezz'ora in acqua abbondante, usate poi lo stesso procedimento fatto per i fagioli, poco prima di servire mischiate fagioli e baccalà e buon appetito…visto? Veloce, veloce.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento