Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Luglio 2020

Pubblicato il

Lions Club Poggio Mirteto Farfa Cures, nuovo presidente l’Avv. Angelo D’Ambrogio

Lions Club Poggio Mirteto: un messaggio di vicinanza e attenzione al territorio, supportato da una squadra di primissimo ordine

Lions Club Poggio Mirteto, Angelo David D'Ambrogi
Lions Club Poggio Mirteto, Angelo David D'Ambrogi

Lions Club Poggio Mirteto – Farfa Cures rinnova la squadra. Dal 1 luglio 2020 il nuovo Presidente è l’Avv. Angelo David D’Ambrogio. Vice presidente il Consigliere Regionale Fabio Refrigeri.  

Il Lions Club Poggio Mirteto riparte dopo l’emergenza Covid

L’Avv. Angelo David D’Ambrogio che succede ad un altro D’Ambrogio, il commercialista Mauro, che lo ha guidato in un anno molto difficile caratterizzato dall’emergenza del Covid-19. “Stiamo vivendo un periodo storico molto complicato e con l’emergenza sanitaria di inizio anno anche il Lions International è andato letteralmente in letargo. Ma adesso, con il lockdown finalmente alle spalle, dobbiamo tornare a ruggire. Ora più che mai dobbiamo essere vicini alla nostra comunità ed alla nostra terra. La mia missione e quella del nuovo direttivo sarà quella di essere ancora più attenti alle esigenze del nostro territorio promuovendo ed attuando – com’è nel nostro spirito – service di interesse e riscontro concreto per la nostra collettività indebolita da questa pandemia globale”.

Questo il messaggio del nuovo Presidente D’Ambrogio, un messaggio di vicinanza ed attenzione al territorio supportato da una squadra di primissimo ordine, tra cui figurano – tra tutti – il Consigliere Regionale Fabio Refrigeri (Primo Vice Presidente), l’imprenditore sabino Lionello Tagliaferri (Secondo Vice Presidente), l’ex Sindaco di Casperia Giancarlo Sileri (Segretario), il Dott. Mauro D’Ambrogio (Tesoriere), l’anchorman di Radio Radio Ilario Di Giovambattista (Responsabile Comunicazione e Marketing), ed ancora David Simoncelli (già primo Presidente del Club), il Dott. Stefano Ciavatti, Oren Ziv, Martina D’Ambrogio e Valerio Ambrogi.     

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi