Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Gennaio 2022

Pubblicato il

Serie A

Lazio-Udinese 4-4 (17′, 32′ Beto; 34′ Immobile; 44′ Molina; 51′ Pedro; 56′ Milinkovic; 79′ Acerbi; 90’+9 Arslan)

di Lorenzo Villanetti
Lazio e Udinese chiudono la quindicesima giornata di Serie A. Segui con noi il live del match dello Stadio Olimpico
S.S. Lazio - Foto Claudio Pasquazi
S.S. Lazio - Foto Claudio Pasquazi

90’+10- TRIPLICE FISCHIO DI PICCININI! All’Olimpico Lazio-Udinese termina 4-4. Partita ricca di gol ed emozioni, con le squadre di Sarri e Gotti che salgono rispettivamente a 22 e 16 punti in classifica, rimanendo in nona e quattordicesima posizione. Biancocelesti fermati all’ultimo istante da Arslan, in gol contro la Lazio anche nella scorsa stagione, dopo che aveva ribaltato la gara. Il primo tempo si era chiuso infatti sull’1-3.

90+9′- PAREGGIO DELL’UDINESE: Arslan riacciuffa il pari sull’ultima occasione utile del match. Forestieri serve all’indietro il compagno che di destro trafigge Reina e trova il 4-4. Rissa generale dopo l’esultanza del numero 5, con Walace che viene espulso per aver provocato un membro della panchina biancoceleste scatenando il parapiglia finale.

90’+8- Ammoniti Udogie e Soppy: i due reclamavano un calcio di rigore per il fallo di Zaccagni.

90’+7-Punizione da posizione interessantissima per l’Udinese, dopo l’intervento irregolare di Zaccagni ai danni di Soppy: gara che probabilmente si chiuderà dopo questa punizione.

90’+7- Calcio di punizione per l’Udinese nei pressi della metà campo per un fallo di Milinkovic.

90′+6′- Fallo concesso in favore della Lazio dopo lo scontro Radu-Arslan all’interno dell’area di rigore biancoceleste.

90’+5– Udinese che guadagna un corner a due minuti dalla fine della parrtita.

90’+3- Immobile trova il gol infilando Silvestri con un tiro a incrociare di destro, ma Piccinini ferma tutto per fuorigioco. Questa volta non è necessario un check al Var, visto che l’attaccante biancoceleste si trova abbondantemente oltre la linea dei difensori friulani.

90’+1- Milinkovic subisce fallo da Forestieri: punizione per la Lazio nella propria metà campo che respira.

90′- Sette minuti di recupero concessi dal direttore di gara.

Vuoi la tua pubblicità qui?

89′- Ci prova l’Udinese prima con Arslan e poi con Forestieri ma i bianconeri non impensieriscono la Lazio.

86′- Altro cambio nell’Udinese: fuori il capitano Samir, al suo posto Fernando Forestieri. Sostituzione offensiva per Gotti che cerca il tutto per tutto in questi minuti finali per provare a pareggiare i conti.

85′- Altra occasione per i padroni di casa: Lazzari, dopo un triangolo con Immobile, si fa tutta la fascia destra da solo. In progressione entra in area ma va a sbattere contro Silvestri commettendo anche fallo.

79′- GOL DELLA LAZIO! Acerbi realizza il quarto gol biancoceleste, di testa su cross di Basic da calcio di punizione. Gol convalidato dal Var dopo che inizialmente Piccinini aveva fermato tutto per fuorigioco. La spalla di Walace, anche se di pochissimo, tiene in gioco il difensore della Lazio, il quale realizza il suo primo gol in questo campionato.

78′- Altra sostituzione nella Lazio: Zaccagni prende il posto di Cataldi

77′- Ghiotta occasione per la Lazio, con Pedro in area di rigore che conclude di poco al lato: biancocelesti pericolosi

77′- Radu verticalizza per Immobile: pallone troppo lungo che favorisce l’uscita di Silvestri, il quale fa sua la sfera.

75′- Doppio cambio nell’Udinese: fuori Deulofeu e l’infortunato Becao, dentro Soppy e Nuytinck.

73′- Becao a terra dolorante: gioco fermato per qualche istante dall’arbitro per consentire l’intervento in campo dello staff medico. Il 25enne brasiliano esce dal terreno di gioco in barella.

72′- Milinkovic crossa in mezzo ma viene murato da Arslan, Lazio che chiede di nuovo un calcio di rigore per un presunto fallo di mano del numero 5 bianconero: tutto regolare per Piccinini.

68′- ROSSO PER MOLINA! Ristabilita la parità numerica dopo il doppio giallo rimediato dall’argentino dell’Udinese per un fallo ai danni di Radu.

67′- Arslan atterrato da Cataldi: calcio di punizione per l’Udinese dal limite dell’area di rigore.

66′- Ci provano i friulani con Udogie, il quale prova il cross ma trova l’opposizione di Acerbi: rimessa per la Lazio dopo l’ultimo tocco del numero 13 bianconero.

64′- Altro cambio nella Lazio: Basic prende il posto di Luis Alberto.

63′- Doppio cambio nell’Udinese: fuori Success e Jajalo per Pussetto e Arslan.

61′- Ci prova la Lazio con Immobile, il quale arriva a tu per tu con Silvestri ma non riesce a concludere verso la sua porta.

59′- Perez da calcio piazzato spedisce abbondantemente fuori la sfera e spreca una potenziale occasione per l’Udinese.

59′- Primo cambio nella Lazio: fuori Felipe Anderson e dentro Radu. Sarri che ridisegna la difesa dopo l’espulsione di Patric, con Hysaj ora centrale di destra e il nuovo entrato terzino sinistro. Biancocelesti che si schierano adesso con un 4-4-1.

57′- ESPULSO PATRIC! Lazio in dieci uomini, dopo la trattenuta plateale del difensore spagnolo ai danni di Success. Lazio in inferiorità numerica pochi istanti dopo il gol del pareggio.

56′- PAREGGIO DELLA LAZIO! Gran gol del sergente che tira con il sinistro a giro sul secondo palo: battuto Silvestri e partita rimessa in piedi dai biancocelesti in poco più di dieci minuti dall’inizio del secondo tempo.

55′- Check del Var su un possibile calcio di rigore per l’Udinese nell’azione con protagonista l’ex Portimonense: tutto regolare.

54′- Doppia occasione per l’Udinese, che con Beto va vicina al quarto gol. Prima conclusione respinta da Reina. Nella seconda la sfera termina al lato.

53′- Molina duro su Luis Alberto: cartellino giallo nei confronti dell’argentino e calcio di punizione per la Lazio nei pressi della metà campo.

52′- La Lazio reclama un calcio di rigore per un presunto fallo di Becao ai danni di Immobile: per Piccinini tutto regolare.

51′- PEDRO! La Lazio accorcia di nuovo e realizza il 2-3 con il gol di Pedro. Rasoiata dello spagnolo sugli sviluppi di un’azione cominciata da Hysaj: cambia di nuovo il parziale all’Olimpico.

49′- Occasione Lazio! Milinkovic crossa in area cercando Immobile: l’attaccante della Lazio viene anticipato dall’intervento di Perez che si rifugia in angolo.

48′- Anderson servito da Lazzari in una posizione invitante per provare quantomeno il cross in mezzo: passaggio debole del brasiliano che viene fermato dai friulani senza particolari affanni.

47′- Immobile tenta la conclusione all’interno dell’area di rigore: tiro murato dalla difesa dell’Udinese.

46′- SI RIPARTE! Inizia il secondo tempo di Lazio-Udinese: possesso questa volta affidato agli ospiti. Nessun cambio, al momento, per le due squadre.

45’+2 – Duplice fischio di Piccinini che manda le squadre negli spogliatoi sul risultato di 1-3. Prima frazione ricca di gol, in cui non manca di certo il divertimento. Lazio che prova a costruire e a rendersi pericolosa, ma l’Udinese punisce i biancocelesti con due reti di Beto e con il tris firmato da Molina. Otto i tiri totali dei padroni di casa, contro i sei degli ospiti. Sarri obbligato a cambiare qualcosa se vuole riaprire la gara ed evitare la terza sconfitta di fila in campionato, che non accade da maggio del 2017.

45′- Saranno due i minuti di recupero.

44′- TERZO GOL DELL’UDINESE! Tris dei bianconeri, Success serve Deulofeu che entra in area di rigore dall’out di destra, serve Molina che batte Reina e porta l’Udinese sul 3-1. L’argentino, fresco vincitore della Copa America, segna il secondo gol in campionato dopo quello rifilato al Venezia nella seconda giornata di A, il suo quinto in totale con la maglia dell’Udinese.

41′- Acerbi di sinistro cerca e trova la testa di Milinkovic in area di rigore: conclusione del serbo in maglia 21 che termina fuori.

Vuoi la tua pubblicità qui?

40′- Immobile imbeccato in area di rigore da un compagno viene atterrato in area di rigore. Per l’arbitro non c’è nulla e comanda la rimessa dal fondo. L’attaccante della Lazio viene però ammonito per proteste.

38′- Becao svetta di testa ma trova la deviazione di Acerbi: ancora angolo per i bianconeri.

37′- Cartellino giallo nei confronti di Patric, intervenuto in ritardo e in maniera fallosa su Deulofeu: punizione per l’Udinese sulla zona sinistra del campo, nei pressi del vertice dell’area di rigore biancoceleste.

35′- L’Udinese ci prova con Udogie, con la sua conclusione che viene murata: corner per gli ospiti.

34′- GOL DELLA LAZIO! Accorcia la Lazio con Ciro Immobile! Anderson sulla destra supera alcune maglie dell’Udinese, mette in mezzo e dopo una deviazione di Becao, il capitano biancoceleste insacca: 1-2. Cambia di nuovo il parziale all’Olimpico.

33′- Becao dolorante esce dal campo: gioco fermo per qualche istante.

32′- RADDOPPIO UDINESE! Ancora Beto, ancora nella stessa porta. Success, dopo un errore della Lazio, pesca il portoghese, che scappa da Patric e Acerbi, supera Reina e la spedisce dentro: 0-2 all’Olimpico!

29′- Ammonito Becao per proteste. Il difensore dell’Udinese reclamava un calcio di punizione ai suoi danni nella stessa azione che ha portato al tiro Luis Alberto

29′- Altra occasione Lazio! Milinkovic crossa in mezzo e mette un pallone delizioso per Luis Alberto: lo spagnolo calcia al volo ma non trova la porta.

27′- Pedro calcia verso la porta da dentro l’area di rigore: spagnolo però pescato in fuorigioco e bandierina che si alza.

26′- Ci prova l’Udinese con Molina. L’esterno argentino tenta la conclusione da fuori: tiro troppo potente che non impensierisce Reina e termina fuori.

24′- Ghiotta occasione per la Lazio! Pedro in area di rigore crossa in mezzo trovando la testa di Immobile, il quale spedisce la sfera fuori. Gol che comunque sarebbe stato annullato per una posizione di fuorigioco del centravanti di Torre Annunziata.

23′- Ancora un’occasione per la Lazio che prova a spingere. Anderson dalla destra mette in mezzo, non trova però il compagno Pedro sull’altro lato del campo.

22′- Sugli sviluppi del corner Acerbi colpisce di testa e prova ad impensierire la retroguardia friulana: pallone che termina alto sopra la traversa.

21′- Pedro dalla sinistra prova l’occasione solitaria: cross murato che termina fuori, calcio d’angolo per la Lazio.

20′- Doppia chance per Luis Alberto, che prova in entrambe le occasioni una conclusione da fuori: nella prima murato dalla difesa dell’Udinese, nella seconda spedisce di poco fuori.

17′- VANTAGGIO UDINESE! Su cross di Jajalo, Beto colpisce di testa nei pressi del dischetto e insacca: 0-1 all’Olimpico! Quinto gol stagionale, dopo quello realizzato contro il Sassuolo, per l’attaccante ex Portimonense.

15′- Anderson cerca la sovrapposizione di Hysaj sull’out mancino: palla troppo lunga che si spegne sul fondo.

14′- Success duro su Patric: calcio di punizione per la Lazio sul cerchio del centrocampo.

13′- Lazzari tenta il tiro con il sinistro, suo piede debole, dal limite dell’area: palla che termina abbondantemente fuori dallo specchio della porta custodita da Silvestri.

11′- Ci prova ancora la Lazio, questa volta con Lazzari sulla fascia destra: provvidenziale la scivolata di Becao che ferma sul nascere il cross dell’esterno ex Spal.

Vuoi la tua pubblicità qui?

9′- Quasi pasticciano gli ospiti in difesa: su colpo di testa innocuo di Anderson, la difesa bianconera si rifugia in corner per prevenire l’arrivo di Milinkovic.

8′- Occasione per l’Udinese: Beto in percussione supera Patric ed entra in area di rigore, prima di calciare però commette fallo sul difensore spagnolo.

7′- Nehuen Perez commette fallo su Pedro lungo la linea del centrocampo: calcio di punizione per la Lazio.

4′- Reagisce l’Udinese, che dopo un’azione solitaria di Udogie, partito dalla difesa, cerca la testa di Deulofeu sul secondo palo: l’esterno ex Milan però commette fallo sul difensore biancoceleste Patric.

3′- Cataldi verticalizza cercando Immobile: esce Silvestri che anticipa l’attaccante della Lazio e fa sua la sfera.

1′- PARTITI! Calcio d’inizio affidato alla Lazio. Padroni di casa in campo con la divisa casalinga: maglia celeste, pantaloncini e calzettoni bianchi. Ospiti che invece indossano la speciale maglia all black, per festeggiare i 125 anni della società. Dirige l’incontro Marco Piccinini della sezione di Forlì, coadiuvato dagli assistenti Pagliardini e Rossi. Al Var Maresca, A. Var Di Iorio.

Tutto pronto allo Stadio Olimpico di Roma per LazioUdinese, gara valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie A TIM. A circa un’ora dal fischio d’inizio delle 20:45 tra biancocelesti e bianconeri, queste le scelte ufficiali dei due allenatori:

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Patric, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Immobile, F. Anderson.

A disposizione: Strakosha, Adamonis, Radu, Marusic, Vavro, Leiva, Basic, Escalante, Akpa Akpro, Muriqi, Zaccagni, Moro.

All. Maurizio Sarri

UDINESE (4-4-2): Silvestri; Perez, Becao, Samir, Udogie; Molina, Walace, Jajalo, Deulofeu; Success, Beto.

A disposizione: Padelli, Carnelos, De Maio, Nuytinck, Zeegelaar, Arslan, Soppy, Makengo, Pussetto, Samardzic, Nestorovski, Forestieri.

All. Luca Gotti

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo