Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2021

Pubblicato il

Lutto nel mondo del cinema: è morta Laura Antonelli

di Redazione
L'attrice trovata morta nella sua casa di Ladispoli: aveva 74 anni

Si è spenta all'età di 74 anni l'attrice Laura Antonelli. Il decesso è avvenuto nella sua casa di Ladispoli, dove viveva da sola. E' stata la donna delle pulizia a compiere la scoperta nella mattinata odierna. Inutile si è rivelato l'intervento dei sanitari del 118.

Laura Antonelli raggiunse l'apice del successo nel 1973, quando interpretò  una sensuale cameriera nel film "Malizia" di Salvatore Samperi, accanto a Turi Ferro ed al giovane Alessandro Momo. Il film, campione di incassi con 6 miliardi di lire, divenne un vero cult movie, entrando prepotentemente nell'immaginario erotico degli italiani e innalzando l'attrice a "icona sexy" del Belpaese, oltre a farle ottenere il Nastro d'Argento alla migliore attrice protagonista, conferitole.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Negli anni '90 cominciò per lei il declino, in particolare nel 1991, quando il 27 aprile nella sua villa di Cerveteri vennero trovati 36 grammi di cocaina. L'attrice fu arrestata dai Carabinieri e trasferita al carcere d i Rebibbia, dove però restò solo qualche giorno, a seguito della concessione degli arresti domiciliari. È stata poi condannata in primo grado a tre anni e sei mesi di carcere per spaccio di stupefacenti.

Negli ultimi tempi la vita dell'attrice è stata caratterizzata dalla tristezza. Il suo amico Lino Banfi fece un appello per lei, rivelando viveva grazie a una pensione di 510 euro al mese. In tutta risposta, la diretta interessata dichiarò di non essere interessata, dal momento che a lei la vita terrena non interessava più.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo