Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Maggio 2021

Pubblicato il

Manovra, Luigi Di Maio: “Nessuno slittamento”

di Redazione

Brunetta "Sono molto più preoccupato dalle reazioni degli investitori che dalla Commissione Europea"

Dopo la valutazione negativa del Documento programmatico di bilancio da parte della Commissione Europea, il vicepremier Luigi Di Maio, al termine del question time alla Camera, risponde così ai cronisti che gli chiedono se la bocciatura della Commissione potrà far slittare i tempi di approvazione della finanziaria: "No, nessuno slittamento della manovra".

Sul fronte delle opposizioni, invece, oggi il deputato di Forza Italia Renato Brunetta ha parlato dai microfoni di Rai Radio Uno: "Sono molto più preoccupato dalle reazioni degli investitori che dalla Commissione Europea. La Commissione Europea è una istituzione che se darà delle sanzioni, le darà tra 6-8 mesi. Gli investitori e i mercati, invece, decidono subito e sparano come, ricordando Indiana Jones, Harrison Ford che, di fronte allo sciabolatore che faceva mille evoluzioni con la spada, prende la pistola e spara. I mercati quando non hanno più fiducia e vedono che c'è troppo rischio, se ne vanno altrove. L'Italia e' un Paese a rischio. A me interessa relativamente poco di Matteo Salvini e Luigi Di Maio. A me interessa dei risparmi degli italiani, degli investimenti delle nostre imprese, della salute delle nostre banche, della crescita del nostro Paese, dell'occupazione e del benessere. Questo governo populista si è messo in testa di sfidare l'Europa, la Banca centrale europea, i mercati, il mondo, per fare che cosa? Per realizzare il reddito di cittadinanza? Per aumentare il prezzo delle sigarette e degli alcolici?"

Vuoi la tua pubblicità qui?

(Agenzia DIRE)

 

Leggi anche:

L'Unione europea boccia la manovra di M5S e Lega

Renzi sulla Manovra: "Ma Di Maio sa almeno leggere ciò che firma?"

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento