Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Luglio 2020

Pubblicato il

Marino ha nominato Tawakkul Karman consulente dei diritti umani

di Redazione

La giornalista yemenita, premio Nobel per la Pace nel 2011, è diventata consulente per la promozione dei diritti umani

Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, dopo un incontro preliminare svoltosi ieri in Palazzo Senatorio con Tawakkul Karman, premio Nobel per la Pace nel 2011, ha nominato oggi la giornalista yemenita, consulente del Campidoglio per la promozione dei diritti umani. L’ «investitura» è stata  comunicata dallo stesso Marino durante la cerimonia per il quarantesimo anniversario di Amnesty International Italia, «Ho proposto al premio Nobel Karman – ha detto Marino – di accettare di essere la consulente della città per i diritti, con particolare attenzione ai diritti delle donne» . L'ordinanza di nomina di Karman è stata firmata stamattina dal primo cittadino. "Ringrazio Marino per l'onore di avermi voluta come consulente. Mi sono sempre sentita figlia dell'Italia, mi sento anche figlia di Roma. Mi impegnerò al massimo per la promozione dei diritti umani per questo paese e per la comunità internazionale": Lo ha detto la Karman, intervenendo alle celebrazioni in corso in Campidoglio per il 40° anniversario di Amnesty International Italia.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi