Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Luglio 2020

Pubblicato il

Meteo, arriva la neve sulle montagne del Lazio

di Redazione

Grazie all'ingresso dell'aria artica imbiancate le più alte cime appenniniche

E all'improvviso, arriva l'inverno. A partire da lunedì le temperature hanno registrato un corposo calo, portandosi su valori consoni per il periodo e, in alcune zone, anche al di sotto. Nel giro di poche ore siamo passati dal caldo vento di scirocco, all'intensa ondata di maltempo responsabile anche dei tornado a nord di Roma, fino alle correnti settentrionali assai più fresche, al punto da portare la neve su alcune delle nostre montagne. I fenomeni sono peraltro collegati tra loro: le correnti sciroccali erano il primo segnale dell'ingresso sull'Italia della perturbazione, colma di aria artica, che ha fatto piombare buona parte dell'Europa centro occidentale in condizioni di pieno inverno.  

Nel nostro paese il freddo, grazie alla protezione delle Alpi, è giunto in maniera più smorzata, ma comunque sufficiente per determinare il primo vero abbassamento delle temperature di questa stagione autunnale. Ecco quindi che la neve, eccezion fatta una sporadica e fugace comparsa a inizio ottobre, ha imbiancato in modo convinto i Monti Ernici, i Monti Simbruini, il Terminillo e anche , tra gli altri, il Monte Livata.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi