Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Maggio 2021

Pubblicato il

Meteo, problemi per il ghiaccio a Cisterna di Latina

di Redazione

Tubature rotte e diverse lastre nelle vie della città: Protezione Civile e Polizia Locale al lavoro

L'ondata di freddo ha causato diversi a disagi a Cisterna di Latina, dove le temperature rigide della notte hanno provocato la rottura di diverse tubature di acqua, la cui fuoriuscita ha determinato la comparsa di lastre di ghiaccio in molte vie della città. Per rendere l'idea dei valori ben al di sotto della norma che si sono registrati illustriamo le temperature minime del 31 dicembre, reperibili sul sito di Arsial Lazio: la temperatura alla stazione meteorologica di Borgo Carso si è fermata a -2,7 gradi, con una massima di 3,6. Ancora più fredda la postazione di Doganella di Ninfa, scesa a -3,2 gradi ma con una massima di 4,1, valore comunque molto basso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Così, in particolar modo tra il 30 e il 31 dicembre i cittadini sono stati costretti ad affrontare molte difficoltà, in particolare in via Aprilia, via Monti Lepini, Corso della Repubblica, via Primo maggio, via Dante Alighieri, via Larico Ciotti e via Lombardia. Diverse segnalazioni sono arrivate agli uomini della Polizia Locale e della Protezione Civile, che hanno sparso i sale nei punti più colpiti dal ghiaccio. L'intervento si è rivelato provvidenziale, dal momento che non si segnalano gravi inconvenienti e soprattutto nessun tipo di incidente alle persone. Il sindaco Eleonora Della Penna ha ringraziato in un comunicato i volontari e gli agenti che si sono messi al servizio della comunità.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento