Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Minaccia la moglie con forbici e catena: un arresto a Ferentino

di Redazione
Un 41enne con precedenti ha cacciato la donna di casa, davanti ai figli di 13 e 18 anni impauriti

Ancora storie di soprusi nei confronti delle donne, con liti che rischiano di degenerare in violenze che lasciano il segno per sempre. A Ferentino un 41enne è arrivato addirittura a cacciare la moglie, una 40enne, fuori di casa, per una discussione legata allo stile di guida dell'uomo. I due, infatti, erano a bordo di un'automobile – riferisce tg24.info – quando a un certo punto la consorte le ha fatto presente che a suo avviso stava andando troppo di corsa. Insieme a loro c'erano anche i figli, un ragazzo di 18 anni e una adolescente di 13.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Una volta rincasati, quando tutto sembrava essere finito, il 41enne ha invece perso la testa e ha brandito un paio di forbici e una catena, con la quale ha minacciato la moglie, davanti agli occhi dei figli, comprensibilmente impauriti. Successivamente l'uomo ha intimato alla donna di andarsene da casa, dicendole che è lui il capo famiglia e, se lei non accetta questa situazione, non potrà rientrare in casa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per la verità, va detto che l'uomo era già noto ai Carabinieri per episodi analoghi, avvenuti circa un anno fa e per di più sembra che soffra di disturbi bipolari. Questo non gli è bastato, tuttavia, a evitare l'arresto per maltrattamenti in famiglia, danneggiamento e minacce aggravate da parte degli stessi militari, allertati dalla 40enne dopo il brutto episodio avvenuto.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo