Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Agosto 2021

Pubblicato il

Miss Italia 2018. Non sempre a vincere è la più bella di tutte

di Mariagloria Fontana

La marchigiana Carlotta Maggiorana, 26 anni, è la nuova Miss Italia

Non ce l’ha fatta la bellissima Fiorenza D’Antonio, 21 anni, la numero 29, occhi verdi, capelli biondo rame, 1,73, napoletana, bellezza dai tratti nord europei pur essendo campana, volto da cinema, ricorda vagamente l'attrice Vittoria Puccini, sui social era un tripudio per lei, tanto che è stata premiata come la prima ''Miss Social'', a vincere è stata la marchigiana Carlotta Maggiorana, 26 anni, la numero 12, diplomata all’Accademia Nazionale di Danza. Tipica bellezza mediterranea, occhi e capelli castani, vive a Roma da molto tempo, rassicurante, sorriso solare e ha già un passato da attrice in fiction di Canale 5 come ‘’L’Onore e il Rispetto’’, in film internazionali quali Tree of Life con Brad Pitt e Sean Penn, e comparsate in vari programmi televisivi. Terza classificata la bella bruna Chiara Bordi, la prima miss disabile con una protesi alla gamba sinistra che ha fatto capire che si può guardare alla bellezza in modi diversi.

Per il resto nessuna sorpresa nella diretta della finalissima in onda su La7 condotta da Diletta Leotta e Francesco Facchinetti, a parte qualche ritocco di chirurgia plastica che non vorremmo vedere tra le ragazze selezionate a Miss Italia, ma per fortuna tra le prime tre non ve n’è traccia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In giuria unica donna la sempre bella e naturale Maria Grazia Cucinotta, Pupo, Andrea Scanzi, Tullio Solenghi, Massimo Lopez

L’ottima conduzione di Diletta Leotta e Francesco Facchinetti, vivaci e simpatici, ha dato uno sprint alla lunga maratona della  kermesse di Patrizia Mirigliani. Non si capisce come mai la Rai abbia ritenuto obsoleto il concorso di bellezza considerando che quasi tutte, se non tutte, le sue attuali conduttrici, da Caterina Balivo a Elisa Isoardi, e attrici, come Miriam Leone,  provengono dal suddetto concorso. Ipocrisia  o falso femminismo?

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento