Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2021

Pubblicato il

Moggi su Lotito: “Quando ero alla Roma era sempre tra i piedi”

di Redazione
"Quando ero alla Roma con Pietro Mezzaroma, il fratello della moglie di Lotito, gli dicevo: Me lo togli dai piedi?"

Lo ha detto Luciano Moggi, stamattina alla radio, in diretta a Roma ore 10, rispondendo alla domanda: Ci lavoreresti alla Lazio, con Lotito?

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ecco, per intero, la replica di Moggi: "Sotto questo profilo non lo conosco ma credo che Lotito sia un assolutista, che faccia tutto lui, non ha bisogno di collaboratori, penso. Però devo dire in assoluto che è un presidente che sa il fatto suo. Io su Lotito ho anche una cosa un po' carina, nel senso che quando io ero alla Roma con il fratello della moglie di Lotito, Pietro Mezzaroma, Lotito me lo trovavo sempre tra i piedi e io gli dicevo: Ma me lo togli dai piedi questo qui che non capisce di calcio per niente? Quando è diventato presidente della Lazio mi ha telefonato e mi ha detto: Hai visto sono diventato presidente della Lazio! Devo ammettere che ha superato ogni possibile test, a cominciare dall'inizio, quando si è fatto rateizzare in 23 anni quello che altre società di calcio non erano mai riuscite a fare, per cui il mio giudizio su di lui è positivo".

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo