Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

Monte Porzio Catone, arrivano le Orchidee più belle del mondo

di Redazione

Da venerdì 4 a domenica 6 aprile gli espositori che sono arrivati da tutto il mondo presentano le loro bellezze

Siamo ormai giunti ad “Orchidee dal Mondo 2014” che da oggi a domenica 6 aprile si svolgerà a Monte Porzio Catone. Oggi pomeriggio il discorso inaugurale del sindaco Luciano Gori alle 16.30 presso la Biblioteca Comunale e sabato 5 aprile la diretta su Radio Radio (104.5) dalle 14.00 alle 18.00.

Oltre ad espositori provenienti da tutto il mondo, in grado di presentare una serie di bellezze botaniche indiscutibili sotto il profilo estetico e assai variegate nella linea e nel colore, vi saranno molte altre attrattive, dagli sbandieratori "Leone Rampante" di Cori che animeranno le vie del centro sabato (dalle 15.30 alle 20.00), all'esposizione delle opere dei ragazzi del Liceo Artistico "San Giuseppe" di Grottaferrata presso la Bilioteca Comunale, fino ad arrivare all'esposizione di "Orchidee dal tocco di…vino", che nasce dal sodalizio tra mondi del vino, dell'arte e delle orchidee.

«Anche quest'anno – spiega il sindaco Luciano Gori – i Vinarelli saranno ospiti nei locali del Museo diffuso del Vino di Monte Porzio Catone con quadri, installazioni ed estemporane, tutte opere realizzate esclusivamente con il vino».

Vuoi la tua pubblicità qui?

Monte Porzio Catone anche durante "Orchidee dal Mondo 2014" non dimentica di essere Città del Vino e al Museo Diffuso del Vino oltre ai Vinarelli, domenica 6 aprile, verrà ospitata una degustazione gratuita per conoscere il nuovo corso del Frascati, che si presenta al pubblico con nuovi disciplinari: due DOCG (Frascati Superiore e Cannellino di Frascati) e una DOC (Frascati). L'intera giornata di degustazione è stata organizzata dal Consorzio Tutela Denominazione Frascati.

Un evento di rilevanza internazionale come "Orchidee dal Mondo 2014" diverrà anche vetrina del vino bianco italiano più conosciuto all'estero, il vino Frascati, il vino dei Colli di Roma. In un cortometraggio, che verrà proiettato continuamente nella sala degustazione del Museo, si ripercorreranno gli eventi che hanno caratterizzato la Denominazione nel XX secolo e le azioni intraprese dal Consorzio dall'inizio del XXI. Venite dunque ad immergervi in un paese in festa, nelle vie, nei vicoli e nei locali, colori e forme di fiori e di… vini!

«Migliaia di persone affluiscono ogni anno – spiega l'assessore alla cultura e al turismo, il vicesindaco Massimo Pulcini -, nell’ambito del mondo orchidofilo l’evento è diventato sempre più ambito in grado di caratterizzare non solo la nostra città ma tutto l'hinterland dei Castelli Romani. Anche quest'anno – conclude – avremo la diretta di Radio Radio, tra le più seguite talk radio italiane, da Monte Porzio Catone nel pomeriggio del sabato»

Ingresso gratuito 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento