Vuoi la tua pubblicità qui?
04 Agosto 2020

Pubblicato il

Monte San Biagio, prima l’esplosione e poi l’incendio in una villa

di Redazione

Il fatto è avvenuto nella mattinata odierna. Al momento si pensa a un cortocircuito

Una forte esplosione ha causato un incendio nel terreno di una villa in fase di ristrutturazione. Il fatto è avvenuto nella mattinata odierna. Due mezzi, un camion con cassone scoperto ed un piccolo escavatore, erano avvolti dalle fiamme. Sul posto è intervenuto il personale dei Vigili del Fuoco che hanno operato le operazioni di spegnimento, anche grazie all’aiuto di un’autobotte proveniente da Latina. In poco tempo il rogo è stato spento, senza che potesse causare pericolo o propagarsi alle strutture vicine. Attivati dalle forze dell’ordine intervenute i rilievi per chiarire le cause della deflagrazione. Al momento si pensa a un cortocircuito che potrebbe essere partito da un gruppo elettrogeno. Non si escludono, comunque, altre ipotesi. Le indagini sono, infatti, ancora in corso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Nettuno, 20enne si arrampica sul tetto del treno e muore folgorato

Emanuele Crestini, sindaco eroe, aveva chiesto alla compagna di sposarlo

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi