Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Maggio 2021

Pubblicato il

Monteverde: auto forza posto di blocco carabiniere spara, ferite 2 donne

di Redazione

I fuggiaschi sono stati arrestati nella notte. Si tratta di due nomadi stanziali di origini napoletane

Un dramma sfiorato, ieri sera, intorno alle 18 a Monteverde, in via Ozanam, all'incrocio con via Gianicolense. Una pattuglia di carabinieri in borghese era sulle tracce di un'auto sospetta, che i militari dell'arma stavano seguendo nel corso del pomeriggio. Quando decidono di fermare l'auto, provano ad intimare l'alt ma il conducente invece di fermarsi accelera in direzione del carabiniere che schiva l'investimento, prende la pistola e spara un colpo che però non ha colpito l'obiettivo ma è finito dall'altra parte della strada proprio mentre transitavano a bordo di un coclomotore due donne, madre e figlia, colpite alla spalla dal proiettile. Mentre i carabinieri soccorrevano le due donne, ferite non gravemente ma in stato di shock e che venivano ricoverate presso il vicino Ospedale di San Camillo, partiva la caccia ai fuggiaschi che sono stati arrestati nella notte. Si tratta di due nomadi stanziali di origini napoletane, di 22 e 23 anni, autori di truffe ed estorsioni. Sono stati arrestati con le accuse di tentato omicidio continuato in concorso e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Tragedia di Cisterna: l'Arma dei Carabinieri verifica con inchiesta

Vuoi la tua pubblicità qui?

Roma, Ostia: Arrestato 39enne nei pressi di un seggio per atti osceni

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento