Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Luglio 2020

Pubblicato il

Moreno Romagnoli e Bossa Project all’Alexanderplatz di roma

In occasione del concerto all’Alexanderplatz, Moreno Romagnoli si presenta in quintetto, e vengono rivisitati i brani piu’ ricercati della bossanova e del samba-jazz

Moreno Romagnoli e Bossa Project si esibiranno martedì 18 aprile ’17 ore 22,00 all’Alexanderplatz di Roma. “Bossa Project” è un progetto musicale creato da Moreno Romagnoli, saxofonista e compositore, e dalla sua passione per la bossanova (genere musicale del Brasile nato alla fine degli anni 50).

In occasione del concerto all’Alexanderplatz, Moreno Romagnoli si presenta in quintetto, e vengono rivisitati i brani piu’ ricercati della bossanova e del samba-jazz in chiave personale e con arrangiamenti particolari volti a creare un sound intimo e raffinato misto ad un’atmosfera di pura poesia musicale. MORENO ROMAGNOLI: Sax Tenore, BRUNO PATINHO: Voce, Chitarra Classica, MARCO RAVALLESE Pianoforte, ETTORE PAPARAZZO: Basso, VALERIO GIOVANNINI: Percussioni.

Moreno Romagnoli, è un saxofonista professionista e compositore. Di estrazione jazzistica, rifiuta tuttavia le etichette e si definisce  “un musicista universale”. Nel 1992, dopo una Borsa di Studio al “Siena Saxophone Course”, frequenta un corso di perfezionamento del Saxofono presso la BERKLEE SCHOOL OF MUSIC di Boston, Massachussets (U.S.A).

Dopo una tournee’ in Brasile nel 1994 scopre la Bossanova, musica nella quale si specializza, collaborando negli con i maggiori interpreti del panorama nazionale ed internazionale di questo genere.

Vanta numerose presenze nei Festival della musica Jazz e latino-americana (ad es. i Festival della Bossanova a Thiais (Francia) 2001 e Buenos Aires (2002), Pescara Jazz Festival (2005), Atina Jazz Festival 2006, Barga Jazz Festival (2007) e tanti altri a seguire.

Durante questo concerto verrà presentato l’ultimo disco “Obrigado Joao” dedicato al padre della bossanova Joao Gilberto Saxofonista dotato di rara sensibilità, ha un suono lirico e melodico, unito ad un fraseggio struggente e romantico, poco incline al tecnicismo gratuito ma pregno di essenzialita’ e poesia.

Alexanderplatz Via Ostia, 9 Roma UFFICIO STAMPA CAROLA ASSUMMA

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi