Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Settembre 2020

Pubblicato il

Morto il rugbista Filippo Cantoni

di Redazione

Lutto nel mondo dello sport

Un incidente stradale si è portato via Filippo Cantoni, speranza azzurra del rugby.
Filippo aveva appena 18 anni e aveva già vestito la maglia della nazionale azzurra Under 18, quella numero 10 del mediano d’apertura.
Era partito da solo, in auto, sabato mattina per raggiungere Milano. Ha percorso poche centinaia di metri e poi ha perso il controllo della vettura, che è finita ribaltata nel canale a lato della strada. L’incidente è stato scoperto un’ora dopo e a quel punto ai medici del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso del ragazzo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Cantoni era attualmente in forza alla squadra dell’Accademia Federale Ivan Francescato di Parma, in A1.

In una nota del Rugby Colorno, rappresentativa in cui Cantoni era cresciuto, il presidente Mantovani: «A nome di tutta la società, esprimo le più sentite condoglianze all’amico Stefano, anima del club, ed alla famiglia Cantoni per la grave perdita che addolora profondamente tutti i membri della grande famiglia del Rugby Colorno».

La Federazione Italiana Rugby ha “appreso con profondo dolore” la notizia della scomparsa di Filippo Cantoni, e il Presidente federale Alfredo Gavazzi, insieme a tutto il Consiglio ed all’intero personale della Federazione, ha espresso al Consigliere ed amico Stefano Cantoni e a tutti i suoi cari la “vicinanza e l’enorme affetto della grande famiglia del rugby italiano, nella consapevolezza che non vi sono parole capaci di mitigare la sofferenza per la scomparsa di un figlio.
Alla famiglia Cantoni, al Rugby Colorno, allo staff tecnico ed ai giovani atleti dell’Accademia “Ivan Francescato” di Parma va il sincero abbraccio di tutto il rugby italiano.”

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento