Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Settembre 2020

Pubblicato il

Mountain bike, La Gran Fondo del Lago di Bracciano

di Redazione

Sono previsti due percorsi: uno di 52km con 1.700 metri di dislivello e uno di 30km con 900 metri di dislivello

Domenica 13 aprile al via la XIV edizione della Gran Fondo del Lago di Bracciano organizzata da Cicli Montanini. Un imperdibile appuntamento in mountain bike per atleti amatori e professionisti che vogliono sfidarsi in questo evento che fa parte del circuito Ciclopromo Components Marathon Lazio, Prestigio MBT 2014 e del circuito della Maremma Tosco-Laziale. L’appuntamento è presso il Campo sportivo di Trevignano e la partenza verrà data alle ore 9,30.

Sono previsti due percorsi: uno di 52km con 1.700 metri di dislivello con un percorso di medio grado di difficoltà nel quale la salita più lunga sarà quella del Fiora di circa 2km e uno di 30km con 900 metri di dislivello. Non è possibile effettuare iscrizioni sul posto ma solo attraverso il sito. Nella precedente edizione alla partenza un migliaio di atleti si sono sfidati in questo percorso che è piaciuto a tutti. Nei commenti di coloro che hanno partecipato tutti hanno sottolineato la buona organizzazione ed il percorso molto impegnativo ed affascinante. La vittoria nella precedente edizione è andata a Massimo Folcarelli ed a Maria Adele Tuia. Questo evento in mountain bike è consigliato a tutti coloro che si allenano e vogliono passare una mattinata diversa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per Maggiori Informazioni: www.ciclimontanini.it oppure iscrizioni@kronoservice.com

La Maratona dell’Everest, la corsa più avventurosa del mondo. Nello slogan informativo del sito viene pubblicizzata come: “the world highest marathon”. Questo evento non è solamente una gara podistica ma, anche un vero e proprio viaggio, si parte infatti da Kathmandu e si arriva a Lukla attraverso villaggi sherpa ed affrontando una serie di trekking che portano gli atleti sino a 5.545 metri di altitudine. La maratona viene effettuata dopo aver raggiunto a tappe il campo base sull’Everest. Questo evento è nato nel 2003 e da allora ogni anno migliaia di atleti appassionati di endurance si sfidano in questa gara al limite dell’immaginabile.

Dai commenti di coloro che hanno partecipato alle precedenti edizioni: …“se vuoi una maratona unica al mondo questo è proprio quello che cerchi…Juan Antonio Alegre”…"ho corso maratone in tutto il mondo, ma questa è proprio speciale, è più di una gara di corsa, è una spedizione, ed è un modo di partecipare ad uno degli eventi sportivi più incredibili del mondo. Il viaggio è organizzato in maniera strepitosa ed è uno degli eventi più incredibili che abbia mai fatto nella mia vita, che naturalmente non credo che ripeterò mai più! John O’regan”.

Per chi fosse interessato: www.everestmarathon.com

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento