20 Ottobre 2021

Pubblicato il

Multiservizi, Piccolo: Diaco smentisca omissione dichiarazioni Muraro

di Redazione
"L'accusa dei lavoratori di Multiservizi al presidente Diaco e alla maggioranza M5S è gravissima"

"Verbali redatti e protocollati dopo un anno, nel quale non vengono riportate le dichiarazioni di un Assessore. L'accusa dei lavoratori di Multiservizi al presidente Diaco e alla maggioranza M5S è gravissima. Per celare i fallimenti, l'immobilismo e i continui ripensamenti, sulle soluzioni da intraprendere per salvare una Azienda di proprietà pubblica e i loro lavoratori, sono state omesse le dichiarazioni a verbale dell'ex assessore Muraro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La stessa Paola Muraro, all'epoca dei fatti assessore all'ambiente, sbugiarda oggi il presidente Diaco e conferma di aver dichiarato, nella Commissione che si è tenuta a fine 2016, la volontà politica della sindaca Raggi e della Giunta circa la volontà di internalizzare in Ama i dipendenti della Multiservizi. Non riportare su un atto pubblico le dichiarazioni di un Assessore invitato a partecipare ai lavori di una Commissione è un comportamento grave, metterci un anno di tempo per redigerlo e farlo approvare è veramente singolare e sospetto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I dipendenti ieri in aula hanno minacciato di denunciare per falso Diaco e il M5S. Forse ora vorrebbero denunciarli anche per i raggiri subiti dopo che gli sono stati 'carpiti' i voti con false promesse elettorali. Ma il reato di 'contraffazione elettorale' non esiste". Cosi' in un comunicato la consigliera del Pd capitolino Ilaria Piccolo. (Ag. Dire)

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo