Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Giugno 2021

Pubblicato il

Muore donna di Aprilia positiva al Covid-19, ricoverata al Sant’Andrea di Roma

di Redazione

Ad oggi sarebbero 24 in tutto i casi di positività al virus covid-19 nel Comune pontino

Un donna di Aprilia, in provincia di Latina, è deceduta giovedì scorso, 26 marzo, all'ospedale Sant'Andrea di Roma. La paziente, di 86 anni, è stata ricoverata dopo che è risultata positiva al'esame del tampone per coronavirus. "Per lei sono stati giorni difficili – raccontano i famigliari – lontana da tutti i suoi cari". 

Oggi, sabato 28 marzo, si è registrato un nuovo episodio di contagio, un nuovo caso che si aggiunge agli oltre 20 precedenti riconosciuti positivi nella città di Aprilia; a oggi sarebbero 24 in tutto i casi di positività al virus covid-19 nel Comune pontino, il quinto della Regione per popolazione, mentre scendono a 126 le persone in isolamento domiciliare a scopo precauzionale (si tratta di cittadini non positivi ma che sono entrati in contatto con casi di positività), con l’uscita delle prime persone che hanno terminato i giorni necessari a scongiurare un possibile contagio. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Intanto, questa mattina il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha preso parte ad un incontro – in videoconferenza – con i primi cittadini dei Comuni della Provincia di Latina. L’appuntamento è servito a fare il punto sulla situazione epidemiologica in provincia. I Sindaci hanno anche condiviso la preoccupazione in merito alla tenuta economica dei Comuni e la necessità di continuare a richiedere al Governo il sostegno necessario a garantire i servizi rivolti alla popolazione, in special modo quelli destinati alle fasce sociali maggiormente colpite dalla crisi in atto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Coronavirus nel Lazio: oggi 210 i casi, oltre 40% in province Frosinone e Rieti

Sermoneta, operaio 53enne muore in una cartiera, pressato tra 2 bobine di carta

Fondi, il maschio del Castello Baronale illuminato e i cittadini restano a casa

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento