Pubblicato il

Nadef, da taglio cuneo a rinnovo contratti: cosa prevede risoluzione maggioranza

di AdnKronos

(Adnkronos) – Con la manovra di bilancio, il governo si impegna a prevedere "il taglio al cuneo fiscale nel 2024 sul lavoro e l'attuazione della prima fase della riforma fiscale" oltre a "iniziative a sostegno delle famiglie, con particolare riguardo a quelle numerose, e della genitorialità, volte anche alla conciliazione dei tempi lavorativi con le esigenze familiari". Così si legge nella risoluzione di maggioranza sulla Nadef, approvata oggi dalla Camera. Nel testo, inoltre, le forze politiche del centrodestra chiedono all'esecutivo di mettere in campo "risorse per proseguire con il percorso avviato di rinnovo dei contratti del pubblico impiego, con particolare riferimento al comparto sanitario" e "a considerare collegato alla manovra di finanza pubblica, oltre a quelli già indicati nel Documento, il seguente disegno di legge: 'Disegno di legge per la semplificazione e la digitalizzazione dei procedimenti in materia di attività economiche e di servizi a favore dei cittadini e delle imprese'". —[email protected] (Web Info)

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo