Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Nainggolan: “Fatevi i cazzi vostri”. La moglie: “Chi non litiga?”

di Redazione

I carabinieri di Cagliari hanno denunciato il calciatore per maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce

LA RICOSTRUZIONE Come riporta l'agenzia AdnKronos, i Carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Cagliari sono intervenuti ieri pomeriggio verso le 17 in via Campidano in seguito alla chiamata di una passante che ha notato un litigio per strada tra una coppia. Quando i carabinieri sono arrivati sul luogo, hanno scoperto che si trattava di RadjaNainggolan, calciatore 26enne della Roma, ex del Cagliari, che stava litigando violentemente con la moglie Claudia Lai, 32enne, di Cagliari. Nell'auto in sosta c'era la figlia dei due. I carabinieri hanno denunciato il calciatore per maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce.

LA MOGLIE RICOVERATA IN OSPEDALE L'agenzia Ansa aggiunge che Nainggolan avrebbe colpito la moglie, provocandole lesioni ed escoriazioni. La giovane donna è stata ricoverata all’ospedale San Giovanni di Dio con una prognosi di venti giorni. Ma la 32enne avrebbe già dichiarato di non voler presentare alcuna denuncia. 

LA SMENTITA DI RADJA SU TWITTER “Solo per litigio!!! Non ho assolutamente messo le mani addosso!!! Ma scherziamo…?”. Poi un secondo tweet  più esplicito: “Voglio dire una cosa a tutti!!! Dovete farvi i c***i vostri… Problemi in famiglia esistono… Ma mani addosso no!!”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LA MOGLIE LO DIFENDE Claudia chiude il caso: "Chi è che non litiga con il proprio marito? Si è trattato solo di un diverbio!"

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento