Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Aprile 2021

Pubblicato il

Nepi, Dario Fo presenta Lucrezia Borgia, la figlia del Papa

di Redazione

Prima nazionale nel castello dell'antica famiglia papale

Figlia di un papa, tre volte moglie (un marito assassinato), un figlio illegittimo: tutto in soli 39 anni, in pieno Rinascimento. Una vita da raccontare, quella di Lucrezia Borgia: dopo scrittori, filosofi e storici e diverse serie tv e fiction, quella vita incredibile la mette in scena Dario Fo. Lo fa partendo dal suo romanzo sulla stessa Lucrezia, “La figlia del Papa” , uscito lo scorso aprile.

Vuoi la tua pubblicità qui?

«In tutte le storie famose, come quella dei Borgia, si trovano sempre diverse versioni del dramma. Nella maggior parte dei casi, però, si scopre un intento deformante, soprattutto dal punto di vista storico.
Personalmente non ho fatto altro che ricercare la verità,liberandola Lucrezia dal cliché di donna dissoluta e incestuosa e calandola nel contesto storico di allora e nella vita quotidiana», dice il premio Nobel 2007 per la letteratura. Che porterà questa inedita ricostruzione su Lucrezia Borgia dove meglio non avrebbe potuto: a Nepi per inaugurare – con una prima nazionale – la Stagione Borgiana 2014, rassegna di eventi di musica e spettacolo, sabato prossimo alle ore 21,30 nel forte dell’antica famiglia papale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 
Nella trasposizione teatrale de “La figlia del papa”, Dario Fo è insieme il Narratore, Alessandro VI ed Ercole d'Este; Lucrezia è interpretata da Sara Bellodi, giovane attrice al suo debutto con la compagnia Fo-Rame. Il tutto in uno scenario tra i più adatti a rievocare la figura di Lucrezia Borgia: il cortile della Rocca che suo padre Rodrigo, cardinale, fece costruire su resti romani e le donò dopo essere diventato papa Alessandro VI.

La stagione borgiana (direzione artistica di Emiliano Di Vozzo e Gregorio Puccio, patrocinio Comune di Nepi) presenterà fino a fine agosto eventi nella Rocca e nel centro storico. Biglietti in prevendita: Bar centrale a Nepi, a Viterbo all’Underground e su boxofficelazio.it (posto unico 20
euro + 2 prevendita).
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento